Home page





Confronto pubblico organizzato dal Comitato in opposizione al progetto del forno crematorio a Thiene (VI)
Forno crematorio. No vapore si tumore!
Intervenuti:
- Dott.  Giovanni
Fazio, portavoce dell'Associazione CILLSA (Associazioni Cittadini per il Lavoro, la Legalità, la Salute, L'Ambiente)
-
Avv. Edoardo Bortolotto
(esperto in giurisdizione ambientale)
Noi di AVR (Alto Vicentino Ricicla) abbiamo partecipato all'organizzazione tecnica di tale evento.

25 Maggio 2016 - ore 20.30. Hotel Ariane, Thiene (VI), via Cappuccini n.9.
Vai su iniziative realizzate vedere la videoregistrazione


Importante dibattito pubblico organizzato da noi di AVR (Alto Vicentino Ricicla):

L’ARIA CHE TIRA
CHE ARIA RESPIRIAMO E QUALI FONTI INQUINANTI POSSIAMO ELIMINARE?
Ne abbiamo parlato con:
- Prof. Gianni TAMINO (Biologo,  docente universitario, studioso ed esperto di temi ambientali)
- Prof. Michele BOATO (Presidente Ecoistituto del Veneto “A.Langer”)
Mercoledì 6 Aprile 2016 - ore 20.30 SCHIO  c/o Rusticò Pettinà, via Caile 10 – Poleo

Vai su iniziative realizzate vedere la videoregistrazione


Gruppo di Lavoro RIFIUTI del Veneto

Materiali su Riduzione, Riuso, Riciclo, per eliminare definitivamente discariche e inceneritori. ( http://www.gruppolavororifiutiveneto.it/)

...... oltre all’imbroglio e ai costi economici, la questione principale è la nostra salute: le polveri sottili che assediano la pianura Padana (una delle tre zone più inquinate del pianeta, con un’area della Cina e la Ruhr tedesca), trasportano, oltre ai metalli pesanti e ad altri cancerogeni, le diossine e i PCB emessi da ogni tipo di combustione: così, per es.,aumentano le malformazioni nei bambini e i tumori di tutte le età. .........

Vai su iniziative realizzate

Interessante Convegno pubblico organizzato da AVR (Alto Vicentino Ricicla)  del  20 Maggio 2015  ore 20.30. Presso Rusticò Pettinà, via Caile 10 - Poleo - Schio (VI).
"RIFIUTI: raccolta - riciclo - smaltimento. QUANTO CI COSTANO? Esperienze a confronto"
Ne parliamo con:
- FABIO DANI, Presidente di Utilya Srl, società che gestisce i rifiuti nel Basso Vicentino
- ANNA DONA’, Assessore all’Ambiente del Comune di Schio
- FRANCESCO LUCA, Assessore all’Ambiente del Comune di Marano Vicentino

Vai su iniziative realizzate , disponibile sintesi, video e audio



Interessante serata organizzata il 31 gennaio 2014 da AVR (Alto Vicentino Ricicla) in collaborazione con Cineforum Altovicentino.
Presentazione e proiezione del film: SPORCHI DA MORIRE "Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma".
Al termine dibattito su inceneritori con: MICHELE BOATO: Direttore Ecoistituto del Veneto “Alex Langer”

Vai su iniziative realizzate , disponibile: presentazione,  trailer del film e dibattito finale


Bellissima serata organizzata da AVR:
INCENERITORE: Inquinare l’ambiente senza risolvere il problema dei rifiuti Prof. Gianni Tamino Biologo – Università di Padova
22 Aprile 2013 - ore 20.30 Palazzo “Toaldi Capra”, via Pasubio - Schio
Vai su iniziative realizzate, disponibile:
sintesi dell'evento, video e audio


Bruciare denaro e avvelenare l'aria ...
..... non è intelligenza!

Quasi tutto ciò che buttiamo potrebbe essere riutilizzato o recuperato
e tornare ad essere una materia prima.


OGGI E' POSSIBILE!!!
Oggi, come non mai, bruciare i rifiuti è una follia, sia dal punto di vista economico che sanitario:

- di cosa sono fatti i "rifiuti" se non da materie prime preziose, non inesauribili: alberi (carta, legno), minerali (vetro), petrolio (plastica), metalli (ferro, rame), ecc.? La scarsità e il costo sempre più alto di tali materiali rende sempre più evidente l'insostenibilità economica e ambientale del loro incenerimento invece del loro recupero e riciclo;

- si vuol far credere che bruciandoli spariscano, mentre anche i bambini sanno che in natura "nulla si crea e nulla si distrugge" (legge di Lavoisier) e perciò i "rifiuti" bruciati escono dall'inceneritore semplicemente trasformati in: fumi, ceneri leggere e pesanti (il 30% di quanto bruciato!), fango, acqua, tutto molto più inquinato e dannoso per l'ambiente e la salute di quando sono entrati perchè pieni di sostanze pericolose e nocive (metalli pesanti, diossine e furani, mercurio, ossidi, acidi, ecc.).

Ogni giorno respiriamo circa 20 metri cubi d'aria, beviamo qualche litro di acqua,

mangiamo qualche etto di cibo.

ARIA, ACQUA e CIBO sono la nostra vita......DIFENDIAMOLI!!!