Sono Professore Associato di Chimica (SSD CHIM/07) presso l'Università degli Studi di Trieste.

Insegno chimica generale e spettroscopia ottica biomedica, e la mia ricerca è focalizzata sulle applicazioni biomediche delle spettroscopie Raman e SERS. In breve, studio come usare la luce (ed in particulare la luce laser), talvolta in combinazione con nanostrutture metalliche, per ottenere informazioni di interesse clinico su campioni biologici quali biofluidi e tessuti.

Semplificando un po': in linea di principio basta illuminare una goccia di sangue, o un campione di tessuto, o perfino una parte del corpo di una persona con un laser a bassa potenza (e quindi innoquo), ed osservare una parte della luce diffusa dal campione. Analizzando questa luce diffusa, è possibile avere informazioni sullo stato di salute di una persona rispetto ad una specifica malattia (ossia fare una diagnosi), oppure avere informazioni sulla presenza o meno di una o più sostanze, quali ad esempio farmaci, nel campione di interesse.
 
Più facile a dirsi che a farsi, purtroppo: ed è qui che entra in gioco la mia ricerca.

Il fine ultimo della mia attività di ricerca è quello di fornire ai medici nuove tecnologie, con l' obiettivo di garantire una migliore assistenza sanitaria ai cittadini. Dall' altro lato, sono anche interessato a capire i processi fondamentali alla base di tali tecnologie, ad esempio come funziona l'interazione tra nanostrutture e campioni biologici.

Qui potrai trovare maggiori informazioni su di me, sulla mia attività di ricerca, su quella didattica e su come contattarmi.

www.aloisbonifacio.it