|   Home    |   Chi siamo   |   Partners   |   News   |   Contatti   |   Links   |   Mappa   |


Ponte di Piave (Treviso), Municipio
12 luglio 2008

Apposizione di targa commemorativa per i soldati Slovacchi
caduti nella Prima Guerra Mondiale nelle battaglie sul fiume Piave

Nel 90° anniversario delle battaglie del Piave e della fine della Grande Guerra

Sabato 12 luglio 2008 alle 12.30 Matica Slovenská (Mater Slovacca – Istituto Storico e di  Cultura Slovacco), ha scoperto una targa a ringraziamento dei martiri e soldati slovacchi morti nella Prima Guerra Mondiale nell'area del Piave, esattamente nel centro delle battaglie, nella cittadina di Ponte di Piave, per la prima volta 90 anni dopo le battaglie dove perì un gran numero di Slovacchi.

La targa è stata scoperta dal Vicepremier del Governo Slovacco Dušan Čaplovič, dal Presidente di Matica Slovenská Jozef Markuš e dal Sindaco Roberto Zanchetta, che nei loro saluti hanno ricordato le battaglie del passato, dove le nostre Nazioni combattevano una contro l'altra, ma soprattutto hanno ricordato il presente, con le ottime relazioni oggi esistenti tra i due Paesi all'interno dell'Unione Europea.

L'evento è stato concepito e realizzato dal direttore Museo degli Slovacchi di Matica Slovenská, Stanislav Bajaník, e da Zuzana Solieri di Associazione Allegra che, con sedi a Modena e Bratislava, si occupa di relazioni italo-slovacche.

All'evento era presente una delegazione di generali della Repubblica Slovacca, veterani e associazioni combattentistiche italiane, istituzioni della Regione Veneto e della Provincia di Treviso. Tra le personalità, rilevanti le presenze del Prefetto di Treviso Vittorio Capocelli, dell'On.Massimo Calearo Ciman,  dell'Amba-sciatore Slovacco in Italia Stanislav Vallo.


Corone di fiori sono state poste dalla delegazione slovacca guidata dal Vicepremier della Repubblica Slovacca Dušan Čaplovič anche al Sacrario Militare di Fagaré della Battaglia, memoriale storico e tomba di migliaia di vittime della Grande Guerra. Matica Slovenská ha fatto omaggio della targa al Comune di  Ponte di Piave e ringrazia il Sindaco Roberto Zanchetta che ha ospitato la cerimonia in un ambito di pacificazione europea, e si è reso disponibile a rinnovare la nuova relazione con commemorazioni periodiche.



Si ringraziano le autorità che hanno partecipato alla cerimonia:


Dušan Čaplovič, Vicepremier della Repubblica Slovacca
Jozef Markuš, Presidente di Matica Slovenská
Roberto Zanchetta, Sindaco di Ponte di Piave
Stanislav Vallo, Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia
Luciano De Bianchi, Vicesindaco del Comune di Ponte di Piave
Sisto Bravo, Luigi De Faveri, Claudio Rorato, Fiorenzo Baccichetto, Assessori del Comune di Ponte di Piave
Vittorio Capocelli, Prefetto di Treviso
Massimo Calearo, Deputato, Camera dei Deputati
Mirco Lorenzon, Assessore della Provincia di Treviso
Stanislav Bajanik, Direttore del Museo degli Slovacchi di Matica Slovenská
Gen.Mag. Svetozar Nadovič, Club dei Generali della Repubblica Slovacca
Ten.Gen. Leopold Bilčik, Club dei Generali della Repubblica Slovacca
Gen.Mag. Jan Durove, Club dei Generali della Repubblica Slovacca

Drahoslav Machala, Consigliere del Premier della Repubblica Slovacca

Col.Mag. Jozef Kralik, Club dei Generali della Repubblica Slovacca

 >> vedi photogallery (pdf 2,1Mb) >>

>> vedi rassegna stampa
(pdf 2,7Mb) >>


la
targa

l'in
vito

Organizzazione :
Stanislav Bajanik, Matica Slovenská
Zuzana Solieri, Associazione Allegra

Un ringraziamento speciale va al Vicesindaco Luciano De Bianchi per la preziosissima collaborazione e la grande sensibilità dimostrato