Ellisse

ELLISSE DI INCONTRO

ORBITA DEl PIANETa CHE HA DUE FUOCHI: ANZIANI E GIOVANI



 Descrizione:

“La giovinezza può in effetti essere intesa come una condizione dell’animo che trascende i confini dell’età; si può essere anagraficamente anziani e tuttavia rimanere “giovani di spirito”, vale a dire creativi, indomiti, innovativi. Basti pensare a quanto è stato scritto sul papa Karol Wojtyla allorché da ottantenne ha incontrato i giovani di tutto il mondo in occasione del Giubileo del 2000. Molto felicemente qualcuno ha detto che “la giovinezza è quel tempo della vita in cui le esigenze fondamentali non hanno ancora avuto il tempo di rassegnarsi”.

Questo accomuna spesso giovani ed anziani. Quante persone come Giovanni Paolo II , con le caratteristiche indicate sopra, incontriamo quotidianamente. Che bello sarebbe farle incontrare con i giovani, offrendo occasioni nelle quali, le diverse generazioni possano raccontarsi ciò che piace e ciò che sembra importante comunicare.

Obiettivi specifici.

Costruire un luogo stabile di dialogo a  “tutto campo” fra ragazzi e anziani; Mettere in gioco le potenzialità e la creatività degli stessi; Costruire occasioni di incontro per il quartiere; Favorire il passaggio generazionale di esperienze, conoscenze, passioni, 

racconti …

Destinatari:

Giovani tra i 14 e i 20 anni e anziani del Centro. Viene prevista la partecipazione di n. 2 – 3 giovani per incontro.

Modalità di realizzazione:

Gli incontri verranno tenuti nella struttura del Centro Giovani "Il Melograno" o in altri luoghi idonei alla realizzazione della specifica attività. In tal senso attiveremo sinergie con altre associazioni che dispongano di attrezzature e “Know how” specifici.

Ogni incontro sarà preceduto da una fase preparatoria nella quale si individuerà l’attività che si intende realizzare: presentazione di libro, film, brano musicale, esperienza autobiografica, serata di proiezione foto, serata di degustazione di prodotti tipici della tradizione culinaria ecc.

A questa farà seguito la concreta progettazione e la sua realizzazione (tempi, costi, persone coinvolto ecc).

Risorse:

Come per molte delle altre proposte del nostro progetto educativo, anche in questo caso possiamo contare su personale volontario qualificato per l’attività educativa, oltre che avvalerci di personale con competenze specifiche.


Tra i FIle allegati a fondo pagina si possono trovare il volantino dell'iniziativa e gli articoli essa riguardanti pubblicati sull'Alto Adige.





ą
Nicola Santuari,
14 set 2010, 02:31
ą
Nicola Santuari,
14 set 2010, 02:31
ą
Nicola Santuari,
14 set 2010, 02:31
ą
Nicola Santuari,
14 set 2010, 02:31
ą
Nicola Santuari,
14 set 2010, 02:30
Comments