Home page‎ > ‎

Medaglioni di Secchi

Per commemorare il 190° anniversario della nascita di padre Angelo Secchi s.j (1818-1878) si è demarcato il Primo Meridiano d’Italia nel tratto all’interno del Grande Raccordo Anulare in corrispondenza dei marciapiedi pubblici. Con tale iniziativa ogni cittadino e/o turista può avere la possibilità di scoprire questa linea immaginaria che per la sua storia si può benissimo definire un monumento geodetico.

La demarcazione è stata realizzata con la misurazione della longitudine del Primo Meridiano con un rilevatore portatile GPS (Global Positioning System) che ognuno può acquistare ed usare per le sue passeggiate culturali. Per tale motivo questa iniziativa fa parte dell’ITINERARIO GEODETICO PER ROMA (IGR/GIR), progetto che ha lo scopo di far scoprire luoghi e/o punti ancora esistenti importanti topograficamente, geodeticamente ed astronomicamente per la misura del territorio.

In corrispondenza del Primo Meridiano d’Italia è stato verniciato un Medaglione di color giallo (diam. di circa 20 cm) formato da un cerchio attraversato da un diametro, sul quale, verso Nord, si è disegnato un pallino ed ad Est una S ad indicare l’iniziale dell’illustre scienziato.

Il Primo Meridiano d’Italia, all’interno dell’anello del Grande Raccordo Anulare, attraversa i Municipi XII, XV, XVI, XVII, XVIII, e XX.

È stato progettato un pieghevole che documenti e spieghi l’iniziativa informando la cittadinanza ed i turisti della localizzazione dei Medaglioni. Tale pieghevole, anche in lingua inglese, potrà essere distribuito presso vari punti informativi e/o scaricabile da Internet.

I Medaglioni di Secchi sono 39.

 Tra quello più a Nord e quello più a Sud vi è una distanza angolare di 9’47.0’’.

 Tra quello più a Nord e quello più a Sud vi è una distanza lineare di 18138 m.

 Lunghezza del Grado di Meridiano (1°) alla latitudine di Roma: 111238 m


 Il primo Medaglione di Secchi fu verniciato il 10 giugno 2008

nell’I.C. Parco della Vittoria Scuola Primaria ‘G. Leopardi’

in occasione dell’inaugurazione della targa indicante

il passaggio del Primo Meridiano d’Italia.
Comments