Annunci-Eventi‎ > ‎

28/09/2016 CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO: I PROBLEMI E LE CRITICITÀ DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

pubblicato 25 set 2016, 18:04 da Alex G.   [ aggiornato in data 25 set 2016, 18:17 ]
Mercoledì 28 Settembre 2016 ORE 15.00, nella Sala Consiglio Comunale di Prato,
 Piazza del Comune, 2


Come avevamo richiesto a suo tempo,

Mercoledì 28 Settembre alle 15 è indetto il consiglio straordinario APERTO (quindi con interventi dei cittadini) sulle problematiche e le criticità del SERVIZIO IDRICO INTEGRATO, in Prato (ma NON solo perché Publiacqua serve un bacino di utenza molto grande e l' Autorità Idrica Toscana ha una responsabilità Regionale) Con presenza di rappresentanti di AIT e Publiacqua.

(comprendiamo per chi lavora la difficoltà dell' orario ma è una decisione del Comune basata sui costi e la disponibilità del personale interno)

È importante perché Prato tramite CONSIAG ha il 25% di Publiacqua, è nei 50 Comuni con diritto di Voto e tra i 13 del direttivo AIT e riiguarda tutti i comuni serviti da Publiacqua, almeno quelli della prov. di Prato e delle immediate vicinanze che attingono ai pozzi della falda Pratese

Diamo Massima pubblicità a questo evento spargendo la voce
Gli argomenti specifici trattati saranno:
* Strutture degradate con perdite d'acqua diffuse e disservizi vari correlati
* Tubi in amianto e altri inquinanti presdenti nell' acqua, compresa quella di falda,
* Servizio fognatura e depurazione con relativi mancati rimborsi a chi non vi è allacciato ma paga lo stesso.
* La tariffa tra le più care d'Italia e in ultima analisi (ma causa principale di tutti i problemi) il modello di gestione/ amministrazione del servizio e la sua progressiva privatizzazione.

Publiacqua ha chiesto il ritocco del 7,5% delle tariffe”: le associazioni dei consumatori si rivolgono ai sindaci
20 Settembre 2016

BOLLETTE ACQUA: ANCORA AUMENTI DELLE TARIFFE E IL FALLIMENTO DELL' AUTORITÀ IDRICA

NOTA: il tempo ci sarebbe anche per questione dell'incenerimento dei fanghi da depurazione nell' Impianto GIDA (tra i cui soci ci sono soci anche in Publiacqua) pur se accennata, meriterebbe un capitolo a parte specificatamente dedicato

Anche se dato l'orario nel primo pomeriggio, quindi lavorativo, sarà difficile raccogliere un buon numero di partecipanti, però vederemo di coinvolgere quanti più cittadini possibile e *se possibile*, di organizzare una diretta streaming, dato che essendo aperto non dovrebbero esserci le limitazioni di uno chiuso.

Comments