L'età de' Libro de' Visi

La Rinascita è prima evento singolare, indi ciclica iterazione di insperato risorgimento dopo le tenebre del silenzio. Ancora una volta, vicende umane dolorose o buffe si intrecciano con nuovi orizzonti concettuali e tecnologici, e risvegliano per una volta ancora le sopite braci dell'espressione letteraria e colta.

E così, dopo due lustri di silenzio, rinasce l'augusta Accademia dei Rinati, antico Luogo dell'Alato Verso e della Rima Ardita, degli Spiriti Liberi e delle Anime Belle, ove però la grazia e la beltà sono infine espresse nel moderno linguaggio del Libro de' Visi.

Mentre attendiamo fiduciosi Gaius, e meno fiduciosi Ludus, ci prepariamo per un altro viaggio senza meta alcuna, se non la gioia della lingua elegante, il gioco della rima ardita, la potenza del verso profondo.

Bologna, 16 gennaio 2009
Animus & Alchemicus