Percorso formativo per aspiranti operatori in Canile Sanitario

Quattro zampe nel cuore organizza un percorso formativo rivolto ad aspiranti operatori dei canili di prima accoglienza (Canile sanitario). Il corso è aperto a tutti e costituisce elemento preferenziale nella ricerca di personale da avviare alla professione di “operatore dei canili di prima accoglienza”. Il percorso si svilupperà presso il canile di Cascina Porta , nell’ambito di 4 incontri della durata di circa 3 ore, a partire dall’ultima settimana di agosto con date e orari da definire . Nelle definizioni delle date e degli orari si terrà conto delle esigenze degli iscritti.

Schema organizzativo

Il corso di aggiornamento professionale è rivolto ai gestori di canili pubblici o privati, ai volontari del settore sanità animale ed ambiente, al personale dipendente di enti pubblici preposto alla vigilanza sul benessere animale e a tutti coloro che intendono accedere all’attività professionale di operatore dei canili di prima accoglienza o rifugi per animali abbandonati.

Argomenti trattati:

  • Anagrafe canina (istituzione e funzionamento) / normativa sulla tutela del benessere animale e prevenzione del randagismo / colonie feline / animali esotici (cenni), elementi del c. p. (maltrattamento di animali);

  • Benessere animale ed igiene ambientale, zoonosi e parassitosi;

  • Elementi di medicina veterinaria e di pronto intervento (ispezione sommaria post-cattura, gestione delle terapie, assistenza al veterinario, interventi di primo soccorso, gestione della scheda individuale trattamenti);

  • Elementi di etologia e comportamento;

  • Tipologia ed organizzazione dei canili;

Requisiti richiesti:

  • Patente di guida in corso di validità;

  • Buona conoscenza e uso del p.c. (pacchetto Office)


Modalità organizzative:

Il percorso formativo è strutturato sulla base di quattro incontri della durata di circa tre ore ciascuno, con cadenza settimanale. In funzione del numero di iscritti si valuterà la possibilità di istituire più percorsi con un numero di partecipanti non superiore a 20 per ogni percorso. L’orario degli incontri sarà definito in funzione della disponibilità e delle preferenze degli iscritti. Quota iscrizione € 60,00 da versarsi sul c.c.p. n 14228134 intestato a Quattro zampe nel cuore (ONLUS) indicando come causale: ISCRIZIONE PERCORSI FORMATIVI.

Programma

Modulo n.  1:

  • Presentazione del percorso formativo, definizione dei ruoli e delle funzioni ;

  • Legge 14 agosto 1991 n. 281 – Legge quadro in materia di animali da affezione e prevenzione del randagismo -.

  • Anagrafe canina L. R. 18/04 e direttive regionali (istituzione e funzionamento) /

  • normativa sulla tutela del benessere animale e prevenzione del randagismo / colonie feline L. R. 34/93 – Tutela e controllo degli animali da affezione -,

  • D. P. G. R. n. 4359 del 11/11/1993 – Regolamento recante criteri per l’attuazione della Legge Regionale “Tutela e controllo degli animali da affezione”- /

  • L. R. n. 43/86 – Norme sulla detenzione, l’allevamento ed il commercio di animali esotici e relativo decreto di attuazione.

  • Legge 20 luglio 2004 n. 189 – Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimento clandestini o competizioni non autorizzate. -.

  • Trasporto animali vivi – cenni –

  • Protocollo controllo sanitario cani morsicatori


Modulo n. 2:

  • Gestione dell’igiene ambientale nel canile;

  • Ispezione sommaria del cane catturato e segnalamento;

  • Elementi di medicina veterinaria e di pronto intervento;

  • Gestione delle terapie, assistenza al veterinario, interventi di primo soccorso;

  • Gestione della scheda individuale trattamenti terapeutica e profilattica.

Modulo n.  3:

  • L’origine del cane. Adattamento filogenetico ed ontogenetico. Domesticazione.

Etogramma di specie.

  • Comunicazione intraspecifica ed extraspecifica. I segnali calmanti.

  • Lo stress e l’aggressività.

  • La formazione dei gruppi in canile (classi).

Modulo n. 4:

  • Tipologia ed organizzazione dei canili;

  • Regolamenti interni;

  • Protocolli;

  • Gestione documenti e statistica (Direzione amministrativa)

  • Problematiche di più comune riscontro nei canili sanitari e rifugi.


Al temine degli incontri: autovalutazione e riflessione guidata (questionario a risposte multiple).