1_NEWS


ISI-INAIL 2016 Migliora la sicurezza nella tua azienda

pubblicato 28 dic 2016, 00:09 da Alpago 3.0

Bando Isi 2016 link 

L'Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

Fondi a disposizione e tipologie di progetto
L'Inail, tramite il Bando Isi 2016, rende disponibili complessivamente 244.507.756 euro. I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.
Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto:
  1. Progetti di investimento
  2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
  4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.
Il contributo, pari al 65% dell’investimento, fino a un massimo di 130.000 euro  (50.000 euro per i progetti di cui al punto 4), viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea).

Prima fase: inserimento online della domanda e download del codice identificativo
Dal 19 aprile 2017, fino alle ore 18.00 del 5 giugno 2017, nella sezione “Accedi ai servizi online” del sito Inail le imprese registrate avranno a disposizione un’applicazione informatica per la compilazione della domanda, che consentirà di:
• effettuare simulazioni relative al progetto da presentare;
• verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità;
• salvare la domanda inserita;
• effettuare la registrazione della propria domanda attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “invia”.

Per accedere alla procedura di compilazione della domanda l’impresa deve essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online (Nome Utente e Password). Per ottenere le credenziali di accesso è necessario effettuare la registrazione sul portale Inail, nella sezione "Accedi ai servizi online", entro e non oltre le ore 18.00 del 3 giugno 2017.

Dal 12 giugno 2017 le imprese che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista e salvato definitivamente la propria domanda, effettuandone la registrazione attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “invia”, potranno accedere all’interno della procedura informatica ed effettuare il download del proprio codice identificativo che le identifica in maniera univoca.

Seconda fase: invio del codice identificativo (click-day)
Le imprese potranno inviare attraverso lo sportello informatico la domanda di ammissione al finanziamento, utilizzando il codice identificativo attribuito alla propria domanda e ottenuto mediante la procedura di download.
Le date e gli orari dell’apertura e della chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande, saranno pubblicati sul sito Inail a partire dal 12 giugno 2017.
Gli elenchi in ordine cronologico di tutte domande inoltrate, con evidenza di quelle collocatesi in posizione utile per l’ammissibilità al finanziamento, saranno pubblicati entro sette giorni dal giorno di ultimazione della fase di invio del codice identificativo.

Terza fase: invio della documentazione a completamento della domanda
Le imprese collocate in posizione utile per il finanziamento dovranno far pervenire all’Inail, entro e non oltre il termine di trenta giorni decorrente dal giorno successivo a quello di perfezionamento della formale comunicazione degli elenchi cronologici, la copia della domanda telematica generata dal sistema e tutti gli altri documenti, indicati nell'Avviso pubblico, per la specifica tipologia di progetto.

2016_12_30_Consiglio Comunale

pubblicato 22 dic 2016, 16:15 da Alpago 3.0

ORDINE DEL GIORNO
1. Approvazione verbali seduta precedente del 29 novembre 2016;
2. Approvazione del Regolamento per il funzionamento ed elezione dei Municipi;
3. Approvazione del Regolamento volto al sostegno finanziario delle micro attività commerciali ed artigianali e delle         imprese agricole nel Comune di Alpago;
4. Determinazioni in merito a modifiche statutarie delle società partecipate "BIM Gestione Servizi Pubblici S.p.a." e         "BIM Belluno Infrastrutture S.p.a.";
5.     Comunicazione prelievo dal fondo di riserva ordinario e dal fondo di riserva di cassa esercizio finanziario 2016             (D.G.C. n. 62 del 13.12.2016).

2016_12_03_Gazzettino

pubblicato 3 dic 2016, 06:04 da Alpago 3.0


Opere_Pubblice_2017-2019

pubblicato 2 dic 2016, 13:55 da Alpago 3.0   [ aggiornato in data 2 dic 2016, 13:56 ]

Programma della Opere pubbliche del comune Alpago 2017-2019

2017_2019_Prog_Adott


2016_11_16_Gazzettino

pubblicato 26 nov 2016, 09:06 da Alpago 3.0

SPERT. E' ora di agire per migliorare la sicurezza come è emerso in occasione di una riunione con la cittadinanza organizzata dal consigliere Sperti.

2016_11_29_Consiglio_Comunale

pubblicato 26 nov 2016, 05:54 da Alpago 3.0

ORDINE DEL GIORNO

1. Approvazione verbali seduta precedente del 9 settembre 2016; 
2. Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n. 37 del 6 ottobre 2016 avente ad oggetto: "Variazione al bilancio di previsione 2016/2018 a seguito modifica della programmazione triennale del fabbisogno personale";
3. Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n. 52 del 17 novembre 2016 avente ad oggetto: "Variazione al bilancio di previsione esercizio 2016";
4. Variazione al bilancio di previsione esercizio finanziario 2016;
5. Riconoscimento di legittimità debito fuori bilancio ai sensi dell'art. 194, comma 1, lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000;
6. Acquisizione area demaniale sita in Comune di Alpago e conseguente cessione della stessa a privato possessore ai sensi della Legge n. 177/1992 e s.m.i.;
7. Approvazione delRegolamento di disciplina dell'attività di volontariato nel Comwie di Alpago;
8. Approvazione del Regolamento per la concessione di contributi economici per i nuovi nati ed i minori adottati;
9. Approvazione del Regolamento volto al sostegno finanziario delle micro attività commerciali ed artigianali e delle imprese agricole nel Comune di Alpago;
10. Comunicazione prelievo dal fondo di riserva ordinario e dal fondo di riserva di cassa - esercizio finanziario 2016 (D.G.C. n. 40 del 20.10.2016);
11. Interrogazioni del Gruppo Consiliare "Io Scelgo Alpago 3.0" (prot. n. 9088 del 4.11.2016).

2016_11_02_Avviso per albo Scrutatori

pubblicato 2 nov 2016, 01:06 da Alpago 3.0   [ aggiornato in data 5 nov 2016, 17:26 ]

Il comune Alpago ha aperto il bando per iscrizione all'ufficio di scrutatore domande entro il mese di Novembre 
(Clicca sull'immagine per allargare)

2016_09_09_Consiglio Comunale

pubblicato 3 set 2016, 05:40 da Alpago 3.0   [ aggiornato in data 5 nov 2016, 17:25 ]

ORDINE DEL GIORNO
1. Approvazione verbali seduta precedente del 29 luglio 2016;
2. Approvazione Documento Unico cli Progranunazione (D.U.P.) 2017/2019-Sezione Strategica;
3. Illustrazione del "Documento del Sindaco" alla variante parziale al Piano degli Interventi;
4. Adozione variante parziale al Piano degli Interventi ai sensi della Legge Regionale 23 aprile 2004 n. 11 e s.m.i.;
5. Approvazione schema di convenzione con il Comune di Tambre per il servizio di trasporto scolastico;
6. Approvazione schema di convenzione per la concessione in uso degli impianti sportivi di proprietà comunale in !oc. Cornei alle Associazioni Sportive A.S.D. Calcio Alpago e Rugby Alpago A.SD.;
7. Ratifica deliberazione cli Giunta Comunale n. 23 del 30 agosto 2016 avente ad oggetto: "Variazione al bilancio di previsione 2016/2018";
8. Convalida della deliberazione di Giunta Comunale n. 22 del 25 agosto 2016 avente ad oggetto: "Adesione al Progetto 3L -less energy, less cosi, less impact promosso dalla Provincia di Padova ed approvazione del relativo schema di convenzione".

2016_07_26_Consiglio Comunale

pubblicato 26 lug 2016, 00:41 da Alpago 3.0   [ aggiornato in data 5 nov 2016, 17:25 ]

Ordine del giorno:
  1. Approvazione verbali seduta precedente del 30 giugno 2016; 
  2. Determinazione degli oneri connessi allo status di amministratori locali ai sensi dell'art. 1, commi 135 e 136, Legge 7 aprile 2014 n. 56; 
  3. Variazione di assestamento generale di bilancio (art. 175, comma 8, del D.Lgs. n. 267/2000) con applicazione dell'avanzo di amministrazione vincolato e salvaguardia degli equilibri di bilancio (art. 193 delD.Lgs. n. 267/2000) -Bilancio di Previsione 2016/2018; 
  4. Comunicazioni del Sindaco.

1-10 of 15