I Progetti Pilota e le avanguardie educative

Progetti Pilota e le avanguardie educative nella didattica delle scienze

Lo scopo del percorso formativo è quello di illustrare diverse risorse per l’organizzazione di percorsi di apprendimento finalizzati ad una didattica per competenze nel campo delle discipline scientifiche

Tema 1 - Le risorse online per l’insegnamento delle scienze.

Durante le ore di corso verranno presentate ed analizzati alcune risorse e progetti presenti online per l’insegnamento delle scienze: SCIENTIX, STEM ALLIANCE ,Etwinning, Citizen Science. Mediante l’analisi di materiali disponibili verranno messe a punto unità di apprendimento per l’insegnamento delle discipline STEM dalla primaria alla secondaria di secondo grado, illustrati e preparati alcuni progetti che possono costituire una opportunità per didattica multidisciplinare, contatto con partner stranieri, cittadinanza globale.

Tema 2 - Gli ILS (Inquire Learning Space)

Un inquiry learning space (ILS) è un ambiente di apprendimento online che offre agli studenti un set di strumenti digitali per guidarli nell’indagine scientifica attraverso smartphone e notebook. Un ILS può essere personalizzato con laboratori virtuali o remoti, risorse multimediali (video, testi, tabelle, documenti di Google, etc.), strumenti come calcolatrici, notepad e mappe concettuali. In rete si trovano da tempo il PhET (http://phet.colorado.edu/), Go-Lab (http://www.golabz.eu/), Labshare (http://www.labshare.edu.au/), WebLabDeusto (https://www.weblab.deusto.es) che forniscono svariate possibilità di sperimentazione, dalla fisica alla biologia e chimica, a costo zero per la scuola e rischio nullo per la sicurezza degli studenti. Nel corso saranno presentate le modalità per la progettazione di un ILS da parte degli insegnanti nonché un esempi di integrazione nel curricolo della scuola secondaria di primo e secondo grado.

TEMA 3 - Il Museo Scientifico come nuovo Spazio di Apprendimento -Utilizzo della storia della Fisica in didattica

Descrizione:

Gli incontri costituiranno un evento per riflettere sulla relazione tra storia e didattica della fisica. Aspetti concettuali e motivazionali nell'utilizzo della storia per l'apprendimento in fisica e per la formazione degli insegnanti. Partendo dagli “oggetti museali” presenti nel Museo di Fisica di Torino verranno sviluppate delle unità di apprendimento e dei percorsi formativi da sviluppare in classe.

SEDE DEL CORSO E DATE DEGLI INCONTRI

Tema 1 - Le risorse online per l’insegnamento delle scienze.

1 incontro di 4 ore in presenza da svolgersi il 14 giugno. con orario 14.00 -18.00

Tema 2 - Gli ILS (Inquire Learning Space)

2 incontri da 4 ore in presenza da svolgersi nella seconda metà di giugno in data da definire

TEMA 3 - Il Museo Scientifico come nuovo Spazio di Apprendimento -Utilizzo della storia della Fisica in didattica

Le lezioni saranno svolte da docenti esperti di didattica della Fisica e saranno sviluppate in 2 incontri da 4 ore in presenza da svolgersi nella seconda metà di giugno – prima settimane di luglio o settembre in data da definire

Sede

L'attività in presenza si svolgerà nel laboratorio Informatico della sede di Corso Peschiera 230

MODULO DI REGISTRAZIONE