Bullismo

Cyberbullismo

Il bullismo è una sottocategoria del comportamento aggressivo, una tipologia particolarmente crudele, poiché intenzionalmente diretto, in modo ripetuto e persistente verso una vittima che non è in grado di difendersi a causa del proprio isolamento, perché più piccola, più debole o semplicemente meno sicura di sé. Da questa situazione il bullo può trarre gratificazioni sociali, uno status di prestigio nel gruppo e in alcune occasioni dei guadagni materiali. Quando le prepotenze avvengono online tramite le ICT, parliamo di cyberbullismo.