Storia dell'arte è.... passione

Il disegno ....lo è ancora di più!



Sito didattico di Disegno e storia dell'arte Prof.ssa Stefania Salvucci

A.S. 2018-'19 CONCORSO FOTOGRAFICO " Uno scatto ad arte"

PROGETTO ACCOGLIENZA CLASSI PRIME DEL LICEO SCIENTIFICO E DELLE SCIENZE APPLICATE

Nella giornate dell’accoglienza 19 e 20 Settembre (Tour di Recanati con il trenino e visita alla mostra su Chagall al Museo di Villa Colloredo) gli alunni avranno modo di percorrere vie e visitare luoghi caratteristici della città di Recanati.

Si invitano tutti ragazzi delle prime coinvolte , a realizzare una sorta di reportage dell’uscita , utilizzando una macchina fotografica o un cellulare . IL fine è quello di realizzare “UNO SCATTO AD ARTE”, che immortali un particolare scorcio prospettico , un dettaglio o anche una veduta che sia abbia le caratteristiche di originalità (dell’inquadratura , del soggetto rappresentato ) e sia particolarmente significativo della giornata vissuta finalizzata alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale di Recanati.

Verranno premiati i primi 3 migliori scatti per ogni classe prima . Si richiede la consegna in formato digitale nel DRIVE della classe o all’indirizzo mail di ogni docente di Disegno curricolare che sceglierà le foto migliori .

Si realizzeranno poi delle stampe di grande formato dei 12 premiati con la possibilità di montare in video anche tutti gli altri scatti. I premi da consegnare ai ragazzi saranno dei beni librari .



I VINCITORI DEL CONCORSO

Uno scatto ad arte (1).pdf

MOSTRA di Scultura e Disegno naturalistico a PALAZZO VENIERI, 2 e 3 Giugno 2018

Gli allievi dei corsi dopo la consegna degli Attestati

con i Prof. Salvucci Stefania e Savi Fabrizio e il nostro

Dirigente Claudio Bernacchia

SPECIALE MOSTRA 2-3 GIUGNO

Ha dato belle sensazioni ai visitatori la vista dei lavori eseguiti dagli allievi del Corso di Scultura e del Corso di Disegno naturalistico esposti nell’atrio e nei laboratori di Palazzo Venieri. Gli Studenti hanno sicuramente provato grande soddisfazione nel vedere le loro sculture anche di grandi dimensioni, esposte in una fantastica cornice come quella del Cortile di Palazzo Venieri , che li ha fatti sentire protagonisti per un week-end, lodati per la loro bravura .

I genitori e i visitatori che hanno partecipato numerosi all’ inaugurazione della Mostra hanno molto apprezzato l’iniziativa che ha dato lustro al nostro Liceo ; il Dirigente Scolastico, che ha presieduto la cerimonia d’ inaugurazione , e i docenti Fabrizio Savi e Stefania Salvucci , che hanno avuto l’opportunità di seguire l’evoluzione dei loro studenti ne sono stati infinitamente orgogliosi. Esperienze queste, che hanno arricchito l’offerta formativa , esperienze laboratoriali che hanno coniugato la sperimentazione di tecniche artistiche come la modellazione della creta con la conoscenza dell’anatomia ; l’acquerello, la tempera , i gessetti e i pastelli, con la conoscenza delle strutture di soggetti animali e vegetali. L’esperienza fatta ha reso consapevoli alcuni dei nostri studenti che l’osservazione e la dedizione al lavoro manuale offrono una possibilità notevole per lo sviluppo percettivo e conoscitivo del mondo dando nel contempo spazio alla dimensione creativa .

La modellazione della creta li ha catturati ed è stata una grande opportunità per una sana crescita non solo della mente , ma anche dello spirito (in questo caso direi artistico). Le parole chiave del corso di disegno sono state cercare, osservare e creare ; io li definirei “valorosi”quegli allievi che si sono impegnati ad esprimere un’emozione con una forma o attraverso una sfumatura di colore. In ogni dettaglio che sia di un ala della Nike o di un ala di una falena , in ogni segno si intravede qualcosa di loro , delle loro passioni, delle loro paure e delle infinite possibilità che si stanno svelando dalle loro mani, anzi, penso che questi ragazzi e ragazze si sono dati una possibilità rara nei giovani di oggi : quella di appassionarsi al disegno e alla materia e con il disegno e la materia si sono appassionati al mondo .

5 GIUGNO 2018 Stefania Salvucci


I corsi di Scultura e Disegno naturalistico sono stati attivati nell'A.S.2017-'18 come ampliamento dell’offerta formativa , da due docenti del nostro Liceo , il Prof. Savi Fabrizio e la prof.ssa Salvucci Stefania. I corsi essenzialmente a carattere laboratoriale si sono caratterizzati per sperimentazioni di tecniche artistiche plastiche , grafiche e pittoriche finalizzate all’osservazione di soggetti naturalistici ed umani . La nostra scuola nel pomeriggio si è trasformata in un vero e proprio laboratorio creativo che ha dato spazio ai molti talenti artistici del nostro Liceo .

Alla mostra del 2-3- giugno sono stati esposti anche i disegni anatomici realizzati quest'anno dalla classe 4C del Liceo Scientifico

Esperienza di Disegno anatomico con la classe 4C del Liceo Scientifico esposto in occasione della Scuola Aperta ( 13/14 gennnaio 2018)

Frutto del lavoro interdisciplinare tra le discipline di Disegno e Scienze con la Prof.ssa Daniela Frugis .

Argomenti trattati attraverso il disegno:

il Cranio, il cervello , il midollo spinale e le ossa

E i mammiferi prendono corpo... al corso di disegno naturalistico

Corso di disegno naturalistico:

work in progress............

Disegno dal vero di un picchio

Uso della tempera su carta invecchiata , da una tavola di Ligozzi.

Da un acquerello di Albrecht Dürer

Sperimentiamo ancora da un acquerello di J.Ruskin

PER GLI ALUNNI DEL TRIENNIO

ANDATE AL LINK DI FIANCO , PER APPROFONDIMENTI

Per visionare un lavoro di Stefano Ciocchetti http://piceno360.com/

Sabato 16 dicembre 2017 nell’aula magna di via Aldo Moro c'è stata la prima lezione del Progetto intitolato : Nuove tecnologie per la conoscenza e la valorizzazione dei beni culturali , dedicato alle classi quinte di tutti i licei.

Gli argomenti trattati : una panoramica sulle leggi di tutela e conservazione dei beni artistici in Italia e negli altri paesi europei ; vari metodi di rilievo dei beni architettonici; alcune moderne metodologie di indagine e di restauro delle opere pittoriche e architettoniche; le possibilità di presentazione di un progetto o di un manufatto per mezzo digitale e tanto altro . Le nuove tecnologie vengono oggi adoperate dalle figure professionali più disparate: dal restauratore, al chimico, all’ingegnere, all’architetto, al fotografo,all’informatico, all’archeologo, al tecnico del rilievo, al promotore turistico, ecc.. dunque il corso è stato pensato anche come un'occasione di orientamento alle varie professionalità nell'ambito dei beni culturali.

Il Progetto è al secondo anno di attuazione ed è stato promosso dalla Prof.ssa Stefania Salvucci unitamente ai docenti del Dipartimento di Disegno e storia dell’arte. I due relatori sono : Stefano Ciocchetti , fotografo specializzato nella documentazione dei Beni culturali e nella loro valorizzazione ed Elisa Damiani , laureata in Ingegneria Edile Architettura che ha approfondito l’ambito del rilievo architettonico e del calcolo strutturale nelle fasi di restauro conservativo di edifici. Il corso di tre ore , è stato inteso come approfondimento disciplinare ed ha valore di orientamento universitario.

Una rivista che si occupa di tecnologie per i beni culturali da sfogliare in rete

Un link per essere aggiornati sulle mostre più importanti del 2018


Una RIVISTA per QUALCHE SPUNTO CRITICO E LETTURE D'ARTE

A.S.2016-'17

Progetto Nuove tecnologie applicate alla conoscenza e alla valorizzazione dei beni culturali . Classi Quinte del Liceo Scientifico.

Entrate nel sito di Stefano Ciocchetti per vedere i suoi lavori

Sotto le foto scattate dal drone 5C e 5D


CLICCA nel link SOTTO per vedere la PANORAMICA A 360° scattata IN AULA MAGNA E le FOTO DAL DRONE della 5E - 5M