Per un web più sicuro

Il Progetto Generazioni Connesse – Safe Internet Center Italy, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma “Connecting Europe Facility” (CEF), è un programma attraverso il quale la Commissione promuove strategie finalizzate a rendere Internet un luogo più sicuro per gli utenti più giovani, promuovendone un uso positivo e consapevole. Il progetto è coordinato dal MIUR, in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire con lo scopo di dare continuità all’esperienza sviluppata negli anni, migliorando e rafforzando il ruolo del Safer Internet Centre Italiano, quale punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.

CYBERBULLISMO IN CONNESSIONE CON I GIOCHI ESTREMI ED IL REATO DI ISTIGAZIONE AL SUICIDIO.wmv

Cyberbullismo

LIONS CLUB REGGIO CALABRIA

Cyberbullismo in connessione con i giochi estremi ed il reato di istigazione al suicidio

epoliy forma breve.pptx

Avere una E-policy è importante

Documento_E-Policy Liceo Capialbi Vibo Valentia.pdf

Documento di ePolicy del Liceo Capialbi

cuoriconnessi-libro-2022-web-v1.0.pdf
cuoriconnessi-storia-di-madi-fumetto-v1.0.pdf