MUSEO

Al museo della civiltà contadina di Gatta abbiamo potuto vedere come vivevano gli abitanti della montagna alcuni anni fa.

La cucina:

Non c'era elettricità e gas perciò si cuoceva ogni cosa sul fuoco o nel forno a legna. I prodotti erano quelli dell'orto oppure si scambiavano con i vicini di casa. Anche per stirare si usavano dei ferri da stiro che si scaldavano sulla stufa.

La camera da letto

Nelle camere c'era molto freddo soprattutto in inverno, perciò mettevano a letto uno scaldino "il prete" con dentro le braci, per riscaldare le lenzuola. Gli indumenti erano di ruvido cotone o di lana.

Gli attrezzi per i lavori nei campi

Tutti gli attrezzi erano fatti a mano e se si rompevano non si buttavano, ma si aggiustavano. I carri per il fieno e l'aratro erano trainati da animali.