STELLA POLARE

Sentieri illuminati e rotte visibili

CHI SIAMO

Girls code it better, un club di 18 ragazze tra gli 11 e i 13 anni, alunne della scuola Ferraris, Sono state selezionate per far parte di un progetto pink&smart ad alto valore tecnologico. Avanguardia educativa, Webbine, Targhette e Mappette hanno scritto una storia di un successo tutto al femminile in un mondo, quello delle STEM, dominato da algoritmi "maschilisti".

Un obiettivo: dare visibilità (all'interno e all'esterno) e identità agli spazi comuni della scuola, raccontare le storie di apprendimento, conoscenza e relazione che accadono nelle aule della nostra scuola e costruire la mappa di un luogo, la nostra scuola appunto, che è contemporaneamente fisico, sociale, affettivo e didattico.

Una convinzione: nessuno può dire che qualcosa è impossibile fino a che non l'ha provato e non lo ha assaporato del tutto. Le sfide si vincono con la grinta e la determinazione.

Una certezza: alla base di tutto ci sono immaginazione e creatività, indispensabili per creare un prodotto originale e innovativo.

DESCRIZIONE

Il club delle ragazze ha costruito un sistema multisensoriale, una triologia 4.0 per dare visibilità agli spazi interni e comuni della scuola.

  • Mappa interattiva: accoglie i visitatori all’ingresso della scuola e li guida al suo interno attraverso percorsi luminosi. Un tavolo in legno e plexiglass opalino su cui è disegnata la planimetria semplificata dell’interno della scuola. Una legenda “interattiva” che mostra l’elenco degli spazi speciali. Basta sfiorare il pulsante touch corrispondente all'aula d'interesse e si accende il percorso luminoso e colorato che indica al visitatore come raggiungerla. All’interno del tavolo si nasconde un circuito elettronico governato da un Arduino che, al segnale di “touch toccato”, accende alcuni led di una strip NeoPixel RGB in modo da illuminare il percorso.
  • Targhe aumentate: 13 targhe in legno chiaro su cui sono stati posti i nomi delle aule comuni. I nomi sono stati individuati dalle ragazze, progettati dal punto di vista grafico con Tinkercad e realizzati con stampa 3D in PLA. A fianco della targa è apposto un QRCode, inciso con un laser-cut su dei quadratini di legno chiaro
  • Sito web “Stella Polare”: realizzato con Google sites, il web site contiene informazioni dettagliate per ogni aula. Le singole pagine sono formate da alcune sezioni: #Identità per spiegare il nome assegnato; #citazioni, una frase significativa inerente a quello spazio; altre due sezioni dedicate alle attività che vengono svolte. Architettura e contenuti made by the girls.

TEAM

Un club, 18 ragazze, un coach, un maker. Un team affiatato e compatto, una squadra la cui forza vincente sta nella partecipazione consapevole e responsabile di ognuna. Divise in 3 gruppi di lavoro, webbine, targette e mappette, guidate da una teamleader, le girls hanno risolto la sfida iniziale con una soluzione innovativa, funzionale e creativa.

KEY WORDS

Lavoro di squadra:

collaborazione, peer tutoring, confronto, dialogo costante, brainstorming ad oltranza. Un successo condiviso.

Determinazione:

grinta, fiducia in se stesse, attitudine alla risoluzione di problemi, #thinkpositive, coraggio e temerarietà. Oltre la confortzone.

Competenze:

21st softskills: pensiero critico, pensiero creativo, problem solving, collaborazione, flessibilità, resilienza. Talento e passione.

STORYTELLING