Per avere informazioni su come avere il LIBRO "Con altri occhi - incontri nelle scuole dialogando di migrazioni" andare a questo link

Informazioni su FORMAZIONE ENTI SPRAR qui

Milano Marathon 2019: diventa runner con Aeris per sostenere il progetto Con altri occhi!

#iocorroconaltriocchi

UNA STAFFETTA SOLIDALE PER FARE ARRIVARE LA VOCE DEI MIGRANTI AI "CITTADINI DI DOMANI" E SOLLECITARE LA RIFLESSIONE SUL DELICATO TEMA DELL'ACCOGLIENZA

Il prossimo 7 aprile Aeris parteciperà alla corsa a squadre non competitiva del Milano Charity Program, il programma di fundraising che si affianca alla Milano Marathon e che consente a tutti i runner di correre a favore di un’organizzazione non profit, contribuendo alla raccolta fondi da destinare a progetti solidali specifici.

Per Aeris questo evento rappresenta un'occasione importante per dare visibilità al progetto "Con altri occhi"e diffondere una cultura di solidarietà e di integrazione, specialmente in un momento difficile e controverso come quello attuale.

L’intento di Con altri occhi è promuovere un confronto serio e costruttivo sulle complesse dinamiche che stanno mettendo in gioco la nostra società e pervenire a una maggiore comprensione del fenomeno, per diffondere una cultura di solidarietà, comprensione e accettazione delle diversità.

Il cuore del progetto nasce, in particolare, dal desiderio di far arrivare la voce dei diretti protagonisti - i migranti - ai bambini - i cittadini di domani - attraverso incontri nelle scuole, per far conoscere loro una realtà difficile da comprendere e troppo spesso oggetto di schieramenti acritici, grazie a una narrazione diretta, il più possibile senza filtri e mediazioni, in grado di superare la rappresentazione negativa e distorta di una parte dell'informazione e della società. In questa nostra iniziativa, abbiamo incontrato oltre 7.000 tra bambini e ragazzi. Giovani individui che sanno fare domande più che dare risposte; che sanno modificare il loro punto di vista a seconda della risposta ricevuta; che sanno elaborare un pensiero unico e originale, senza condizionamenti esterni. Che sanno insegnare a genitori e adulti come guardare alla realtà “con altri occhi”.

In particolare, la raccolta fondi connessa alla Milano Marathon ci darà l'opportunità di dare ulteriore voce all'accoglienza e di estendere i nostri territori di intervento, offrendo a un numero sempre più grande di scuole e studenti la possibilità di partecipare GRATUITAMENTE a questi importanti momenti di incontro e di sensibilizzazione culturale.

Aeris correrà con 14 squadre, ciascuna composta da 4 runner. Il percorso si estende su 42 km ed è suddiviso in 4 frazioni tra i 7 e i 13 km.

Ci sono tre modi per contribuire alla raccolta fondi:

  1. Forma una o più squadre di runner e corri per la nostra causa. Qui il link per iscrivere la squadra, cliccando sul pulsante Vogliamo correre per questa onp. Non è prevista una quota di iscrizione predefinita, ma chiediamo ai nostri runner di contribuire con una donazione libera e attivare la propria rete di contatti affinché possano a loro volta sostenere il progetto con una donazione.
  2. Fai una donazione sulla nostra pagina nella piattaforma Rete del dono, collegata al Charity Program
  3. Registrati come Personal Fundraiser sulla piattaforma Rete del dono e attiva la tua personale raccolta fondi a favore di Con altri occhi, coinvolgendo tutta la tua rete di amici e conoscenti e invitandoli a donare per la nostra causa.

Per qualsiasi informazione o per avere un aiuto per formare le squadre, scrivi a laurasaudelli@coopaeris.it o telefona al n. 340 0543209.

#IOCORROCONALTRIOCCHI

APERITIVO PER CONOSCERSI: giovedì 21/3/2019, ore 18:30, incontreremo i nostri runner ed entreremo nel vivo della preparazione alla competizione! I posti sono limitati. Per partecipare è necessario confermare la presenza.

Dove: Bloom - Via Curiel 39, Mezzago


LINK UTILI

Iscrizioni staffette Aeris

Donazioni su Rete del dono

Regolamento Milano Marathon - Europe Assistance Relay Marathon (staffette)

Dichiarazione possesso certificato medico

Website: Coopaeris | Con altri occhi

Facebook: Aeris Cooperativa Sociale | Con altri occhi


Comunicato stampa - 19 dicembre 2018

A TRE MESI DAL LANCIO, I PRIMI IMPORTANTI RISULTATI DEL LIBRO “CON ALTRI OCCHI – INCONTRI NELLE SCUOLE PARLANDO DI MIGRAZIONI”

Un migliaio di copie diffuse in meno di tre mesi. Testate giornalistiche nazionali che dedicano articoli e approfondimenti sul tema. Interesse e richieste da ogni parte d’Italia. Questi i primi considerevoli risultati del libro Con altri occhi – Incontri nelle scuole dialogando di migrazioni, ideato e autoprodotto da Aeris cooperativa sociale e scritto da Daniele Biella, giornalista esperto di fenomeni migratori, socio-lavoratore e coordinatore da fine 2016 del progetto di Aeris “Con altri occhi”, che incontra ogni anno almeno 4mila studenti con la presenza alternata di persone richiedenti asilo o già titolari di protezione internazionale. Il libro, che racconta come si può trattare in modo chiaro e il più possibile esaustivo questa tematica complessa nelle aule scolastiche (nello specifico, dalla quarta primaria in poi), è stato lanciato il 23 settembre 2018 in un evento pubblico molto partecipato a Vimercate (MB) e si compone di capitoli strutturati con le risposte alle domande che gli studenti hanno fatto a Biella e a tre persone accolte recatesi con lui nelle scuole tra il 2016 e il 2018: Bourama S., Harris I. e Mamadou D.

“Con altri occhi – Incontri nelle scuole dialogando di migrazioni” sta avendo ampia diffusione sia nelle zone della Lombardia in cui è attivo il progetto (rete di scuole e Comuni del Vimercate e del Trezzese), sia altrove, centrando così l’obiettivo con cui è stato lanciato, ovvero fornire uno strumento utile a chiunque voglia approfondire il tema dei flussi migratori. Nello specifico, tra ottobre e dicembre 2018, oltre a presentazioni in biblioteche e luoghi aggregativi del territorio – tra cui il Ristorante Fiore (bene confiscato alla mafia) di Lecco, la Sala municipale di Cavenago, la Biblioteca di Melegnano - il libro è stato presentato agli Stati Generali della Comunità Generativa a Melzo (MB), alla sede di Banca Etica di Milano. Inoltre, nel corso di un viaggio a Roma, Daniele Biella e Sergio Saccavino, Direttore Commerciale Aeris, hanno presentato il libro a organizzazioni del calibro di Save the Children, Médécins sans Frontières e Servizio Centrale SPRAR, incontrando anche il Responsabile Nazionale Caritas, Oliviero Forti, e la Portavoce Sud Europa dell’UNHCR, Carlotta Sami.

Queste presentazioni hanno sinora condotto ad alcune collaborazioni di particolare rilievo. La prima con UNHCR, Alto commissariato dell’Onu per i Rifugiati, che ha chiesto a “Con altri occhi” di tenere un modulo formativo rivolto i propri formatori nazionali su “come parlare di migrazioni a scuola”. Lo stesso ha chiesto la sezione del Canton Ticino di Amnesty International Svizzera.

Numerosi altri enti si sono dimostrati interessati al libro e hanno chiesto la possibilità di organizzare un evento dedicato; nel corso del 2019 sono previste presentazioni e incontri anche in alcune Università del Centro-Nord.

Ecco alcune delle testate a copertura nazionale che hanno parlato di “Con altri occhi - Incontri nelle scuole dialogando di migrazioni”: Internazionale (https://www.internazionale.it/bloc-notes/annalisa-camilli/2018/10/22/immigrazione-bambini-con-altri-occhi), Radio2Rai (trasmissione “Quelli che... a Radio2, qui il podcast), Vita, Carta di Roma; a livello locale: MBNews, Giornale di Vimercate, Il Cittadino, Vorrei.org e LeccoFM.

Oltre alle copie diffuse a privati - sul sito conaltriocchi.com sono disponibili indicazioni su come ottenere il libro - Aeris Cooperativa Sociale ha deciso di ampliare ulteriormente il suo investimento a fini culturali, donando una copia ai propri soci presenti all’assemblea di dicembre 2018, a ognuna delle 70 biblioteche della rete interbibliotecaria Cubinrete (cubinrete.it), nata dalla collaborazione fra il Sistema Bibliotecario Milano-Est e il Sistema Bibliotecario Vimercatese, e a ciascun plesso scolastico - circa un centinaio - della Rete Tre.Vi., che copre il territorio Trezzese e Vimercatese.

“Con altri occhi” è stato anche reperibile durante i cinque incontri pubblici del ciclo sovracomunale “Dobbiamo accogliere?”, che si è svolto tra ottobre e novembre 2018 nei Comuni di Bellusco, Bernareggio, Cavenago, Mezzago e Sulbiate. Il ciclo di eventi ha registrato un’ottima partecipazione di pubblico e la presenza di relatori di rilevanza nazionale e internazionale, specializzati a diverso titolo in tematiche riguardanti i fenomeni migratori. I podcast dei singoli incontri sono disponibili sul sito youngradio.it).

Nel frattempo, con la finalità di raggiungere un pubblico ancora più ampio, Aeris sta incontrando alcune case editrici che hanno manifestato interesse nel ripubblicare il libro, che entrerebbe così nel catalogo ufficiale dei libri pubblicati in Italia, garantendone la distribuzione attraverso le librerie tradizionali e on-line.

Scheda libro

Immagine Rai Radio2

Immagine UNHCR

Pagina facebook progetto "Con altri occhi"

VTS_01_1.VOB
1° Classificato concorso “Con altri occhi”Titolo: “Con altri occhi. Una storia significativa”Autori: Teodor, Matteo, Gabriele e Tommaso (Scuola Secondaria Bernareggio)