I.I.S BODONI • PARAVIA

Alternanza Scuola Lavoro • La nuova didattica

Contesto normativo

Alternanza Scuola Lavoro introdotta dalla legge L. 107 del 13 luglio 2015, meglio conosciuta come la “Buona scuola”, ha introdotto l’obbligo, dall'anno scolastico 2015/2016, di svolgere 400 ore di attività a partire dalla classe terza.

Libretto Alternanza Scuola Lavoro dello studente.

Il libretto viene consegnato agli studenti al terzo anno di corso.

È responsabilità dello studente tenere aggiornato il libretto.

Si devono registrare tutte le attività di Alternanza Scuola Lavoro:

  • certificato corso sicurezza;
  • esperienze di tirocinio/stage;
  • progetti di Alternanza Scuola Lavoro all’interno dell’istituto;
  • progetti di Alternanza Scuola Lavoro esterni all’istituto;
  • visite aziendali;
  • esperienze di volontariato (percentuale 40%)

La metodologia si applica anche ai percorsi di formazione superiore ITS (Istruzione Tecnica Superiore) e IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore) per diplomati, occupati e disoccupati in corsi di specializzazione post diploma. Questi percorsi si realizzano in collaborazione con l'Università, la Formazione Professionale e il mondo delle imprese.