Eventi Passati

Domenica 21 Giugno 2020

Una domenica ricca di eventi si colora di arcobaleno

#PrideWeek #ToscanaPride2020

"L'orgoglio non va in panchina"

In occasione della quinta edizione del Toscana Pride, che si terrà a Livorno nel 2021, è stata dipinta con i colori dell’arcobaleno una panchina in Piazza del Municipio a Livorno grazie alla collaborazione tra il Comune e il Coordinamento Livorno Rainbow. La panchina arcobaleno sarà inaugurata sabato 20 Giugno 2020 alle ore 11:30.

Un gesto semplice ma un messaggio forte e ben preciso: nessuno/a è solo/a a combattere la discriminazione e la violenza a causa del proprio orientamento sessuale e della propria identità di genere. A rafforzare questo sono stati aggiunti ai colori arcobaleno anche il marrone ed il nero per celebrare la comunità gay afroamericana spesso vittima di ulteriori discriminazioni. Sono ancora tante, infatti, le persone discriminate per questo e, nonostante le varie conquiste, sono ancora tante le battaglie che la comunità lgbtqia+ deve portare avanti.

Ognuno e ognuna di noi deve essere orgoglioso/a di sé stesso/a perché, con le proprie sfumature, contribuisce a rendere unico l’arcobaleno.

L'iniziativa sarà coronata dall’applicazione della targa "L'orgoglio non va in panchina".

Domenica 14 giugno, dalle ore 18:30, torniamo con "L.E.D on", la serie di dirette a tema Lgbti+ di #ArcigayLivorno 🏳️‍🌈

Collegatevi al nostro account perché con noi ci sarà @immanuelcasto !

Domenica 7 giugno, dalle ore 18.30, torniamo con il settimo appuntamento di "L.E.D on", la serie di dirette a tema Lgbti+ di #ArcigayLivorno 🏳️‍🌈

Collegatevi al nostro account instagram (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sará IMMA BATTAGLIA!

Domenica 31 maggio, dalle ore 16, torniamo con il sesto appuntamento di "L.E.D on", la serie di dirette a tema Lgbti+ di #ArcigayLivorno 🏳️‍🌈

Collegatevi al nostro account instagram (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sará PAOLA IEZZi!

Domenica 24 maggio, dalle ore 19, torniamo con il quinto appuntamento di "L.E.D on", la serie di dirette a tema Lgbti+ di #ArcigayLivorno 🏳️‍🌈

Collegatevi al nostro account instagram (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sará Cathy La Torre!

In occasione della Giornata internazionale contro l'omobitransfobia di domenica 17 maggio, torniamo con il quarto appuntamento di "L.E.D on": la serie di dirette instagram a tema Lgbti+ a cura di #ArcigayLivorno 🏳️‍🌈

Collegatevi al nostro account instagram (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sará Francesca Vecchioni.

La diretta proseguirà con il nostro spazio musicale, la rubrica su storia e personaggi lgbti+ e l'intervento conclusivo dell'associazione #FamiglieArcobaleno.

Domenica 10 maggio, dalle ore 16, torniamo con il terzo appuntamento di "L.E.D on", la serie di dirette instagram a tema Lgbti+ a cura di #ArcigayLivorno 🏳️‍🌈

Collegatevi al nostro account instagram (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sará #AlessandroCecchiPaone!

Ci vediamo stasera, dalle 21, per la nostra riunione online 🏳️‍🌈

Questo il link per partecipare: https://meet.google.com/gbq-kxgz-jfn

Domenica 3 maggio, dalle ore 16, torniamo con il secondo appuntamento di "L.E.D on", la serie di dirette instagram a tema Lgbti+ a cura di #ArcigayLivorno.

Collegatevi al nostro account instagram (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sarà Nunzio Sardella aka la splendida Regina Miami🏳️‍🌈

Per partecipare collegatevi al link https://meet.google.com/tar-ucqt-biw 🏳️‍🌈

Domenica 26 aprile, dalle ore 16, si terrà il primo appuntamento di "L.E.D on", una serie di dirette instagram a tema Lgbti+.

Collegatevi all'account ufficiale di #ArcigayLivorno (https://www.instagram.com/arcigay_livorno/) perché con noi ci sarà la meravigliosa Vladimir Luxuria🏳️‍🌈

Non stiamo più nella pelle!

Anche quest'anno siamo liet* di invitare tutt* alla "Dinner PRIDE", la nostra cena sociale di autofinanziamento presso la Pizzeria Gallo Divo, ore 21.

Sarà un'occasione unica per stare insieme, pianificare le prossime attività e prepararci all'arrivo del #ToscanaPride2020 a Livorno.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 25/02 scrivendo alla nostra pagina Facebook, alla MAIL livorno@arcigay.it o al numero 3892611723.

Dettagli sulla cena:

Pizza, torta di ceci, bibita e caffè al costo di € 15

SIAMO TORNAT*! 🏳️‍🌈

Sabato 8 febbraio, dalle 19:30 alle 22:30, ci troverete a La Bua Dell'Orate per il nuovo ciclo del nostro AperiPRIDE: l'aperitivo lgbti+ & friends livornese targato #ArcigayLivorno insieme ad #AGEDOToscanaLivorno.

Sarà un'occasione unica per salutare con orgoglio l'arrivo del #ToscanaPride2020 nella città di Livorno.

Il costo dell'aperitivo è di €12

Un'occasione per conoscere i volontari e le volontarie di Arcigay e Agedo, due associazioni in prima fila nella difesa dei diritti e delle persone LGBTQI+, per conoscere le attività sul nostro territorio e, magari, per dare una mano nelle future iniziative. Insomma, iniziamo a conoscerci a #Piombino!


Durante la serata musica di Carlino Dj

26/01/2020 "Una giornata particolare"

In occasione della Giornata della Memoria vogliamo ricordare le vittime dell'Omocausto con la proiezione del film "Una giornata particolare" di Ettore Scola. La vicenda riassume le vite di due persone: Antonietta, moglie di un impiegato fervente fascista e madre di sei figli e Gabriele, ex radiocronista che sta preparando la valigia in attesa di andare al confino perché omosessuale. Prima della proiezione del film si terrà un aperitivo presso il Jordy's Bar al costo di €8.

Domenica 19 ci troviamo in sede alle 15 per commentare insieme un favoloso film sulle tematiche di nostro interesse! Non mancate e passate parola! :D

Aggressione omofoba, LuccAut sabato in piazza ad Altopascio. “Tutta la cittadinanza, tutte le associazioni e le istituzioni che credono nel rispetto e nell’accoglienza siano al nostro fianco” Un momento di ritrovo in piazza, per dire basta a omofobia, bifobia e transfobia. Dopo l’aggressione a un ragazzo, lo scorso week-end, in un locale in cui si stava svolgendo una serata a tema lgbt+, l’associazione LuccAut – che da anni s’impegna proprio contro le discriminazioni a persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, asessuali e queer del territorio – invita tutti i cittadini, le associazioni e le istituzioni in piazza Vittorio Emanuele ad Altopascio: di fronte cioè all’ingresso del Municipio, dove da lunedì sventola una bandiera arcobaleno, in solidarietà ai ragazzi aggrediti. L’appuntamento è per sabato prossimo, 18 gennaio, alle ore 15,30; e LuccAut, promotrice appunto dell’evento, lancia un appello a organizzazioni, istituzioni, ma anche alle singole persone, per aderire all’iniziativa. “Abbiamo scelto una frase di Audre Lorde, per noi molto significativa: la visibilità che ci rende più vulnerabili è anche la fonte della nostra forza più grande – sottolinea LuccAut – Di fronte alla violenza omofoba, che solo pochi giorni fa ci ha sconvolto, noi crediamo che non si possa rimanere fermi e in silenzio. E’ indispensabile invece rispondere, metterci la faccia, uscire allo scoperto; e occorre farlo tutte e tutti insieme. Perché solo se saremo uniti, in maniera pacifica quanto determinata, saremo in grado di ribadire quanto è vero che la nostra comunità è fondata sui valori del rispetto, dell’accoglienza e dell’uguaglianza. In gioco c’è la sicurezza di tutte e tutti noi, nessuno escluso: oggi di Simone e degli altri ragazzi aggrediti per il loro orientamento sessuale; domani, di ogni altra persona, che per una qualsiasi ragione possa essere vittima di discriminazione e violenza. Per questo, sabato prossimo saremo in piazza, tendendoci per mano: e chiediamo a chi a cuore la solidarietà, il rispetto e l’uguaglianza di essere al nostro fianco”.

In questi giorni, LuccAut raccoglie le adesioni di associazioni, istituzioni e anche delle singole cittadine e dei singoli cittadini: è sufficiente mandare una mail a luccaut@gmail.com e al numero telefonico 347/2498732.

14.12.2019 “UN MATRIMONIO DA S… COMBINARE”

9:30/12:30 Centro Artistico Il Grattacielo

Commedia brillante “Un matrimonio da s… combinare” nata da un’idea di Marco Chiappini, regia di Tiziana Foresti. Come Agedo abbiamo scelto di inserire nel progetto "LiberaMente", promosso da LIVORNO RAINBOW - Coordinamento LGBTQI con l'appoggio della Rete READY, la Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni e patrocinati dalla Regione Toscana e dal Comune di Livorno, e farci promotori di questo spettacolo dai toni allegri, ma che affronta un argomento delicato, come il rapporto tra genitori e figli e la difficoltà di condividere decisioni alle volte lontane da quelle che come genitori ipotizziamo migliori e più adeguate. Riteniamo che il teatro, come ogni forma artistica, possa essere un ottimo tramite per veicolare aspetti complessi e delicati come quelli che ruotano in torno alla realtà LGBTQI.

La storia è semplice e racconta di una famiglia composta dal marito, moglie e figlia. Il marito ha ottenuto una grossa somma di denaro e la moglie si è montata la testa e vuole che la figlia sposi un buon partito, pertanto la famiglia si reca presso un villino in vacanza e qui, ad attenderli ci sono tre pretendenti scelti dalla madre della giovane: un conte, un imprenditore e un poeta spagnolo. Ma la ragazza sarà d’accordo con questa decisione? Sposarsi sarà veramente il desiderio della giovane? E soprattutto, le cose spesso non sono come sembrano.

22.12.2019 GRUPPO GIOVANI

Secondo incontro dalla riapertura del Gruppo Giovani di L.E.D. Arcigay Livorno.

Ci troveremo dalle ore 15:00 alle ore 17:00 in Villa Fabbricotti (ingresso viale della Libertà) o, se piove o c'è mal tempo, da Magrì via Magenta 39

02.12.2019 Per ogni genere di famiglia

Che cosa è una famiglia? Ne esiste un solo modello? Quali "ingredienti” la rendono una buona famiglia? Siamo sicuri che il sesso dei genitori abbia importanza? Riflessione con le famiglie, le educatrici e gli educatori su come alcuni stereotipi di genere possano influenzare gli stili genitoriali e su come il modello di famiglia “sano” debba porre, invece, l’attenzione sulla qualità delle relazioni che ne fanno un luogo di amore, protezione, cura e sviluppo del bambino e della bambina.

Un incontro di tre ore GRATUITO in cui i partecipanti verranno coinvolti in una riflessione sul riconoscimento degli stereotipi più diffusi e condivisi nella nostra cultura circa le differenze di genere e la precoce adultizzazione e sessualizzazione dell’infanzia.


Questo evento è sostenuto dal Comune di Livorno, con il contributo della rete READY e in collaborazione con il coordinamento tavolo Rainbow Livorno, e fa parte del progetto più ampio LiberaMente.Destinato a: educatori e educatrici, insegnati, genitori, familiari e curios***CONDUCONO: Dr.ssa Simona Giannotti (psicologa psicoterapeuta, formatrice FISIG), Dr.ssa Sara Angiolini (psicologa psicoterapeuta, mediatrice familiare), Egon Botteghi (filosofo e attivista transessuale ).

#SenzaRischi - World Aids Day 2019 Livorno

Nel nostro Paese sono 160.000 i soggetti con infezione da HIV, di questi tra il 25% e il 36% non sono a conoscenza del loro stato di sieropositività.

Scoprirlo è facile e totalmente gratuito.

Il 30 novembre, dalle 21 alle 24, saremo presso gli Scali del Refugio con materiale informativo per sensibilizzare e informare sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Il 1 dicembre, in Piazza Grande,dalle 10 alle 18, sarà possibile effettuare test gratuiti, ricevere informazioni e supporto psicologico in merito.

Inoltre in Piazza Cavour sarà presente un punto informativo a cura di P24 Lila e AGEDO.

Tutto il progetto è stato sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese

30.11.2019 Red Party Mamma Mia

Oggi ci hanno invitato al Pappafico per una campagna di sensibilizzazione e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili (MST).

Ringraziamo gli organizzatori per l'invito e la splendida serata.

29.11.2019 PICCOLO UOVO

LETTURA LIBRO ILLUSTRATO e LABORATORIO CREATIVO per bambine/i di tutte le età presso la Biblioteca dei ragazzi - Viale Libertà 30 Livorno

Lettura senza stereotipi a cura dell'Associazione Famiglie Arcobaleno all'interno del Progetto LIBERAMENTE finanziato dalla Rete Ready con il supporto della Regione Toscana e del Comune di Livorno

Evento organizzato da:AGEDO TOSCANA, ARCIGAY LIVORNO,FAMIGLIE ARCOBALENO, Friend-LI, MORPHE' CENTRO ASCOLTO FAMIGLIA.

Convegno: Le forme visibili e invisibili dell'omo-bi-transfobia

Agedo Livorno-Toscana, con il patrocinio del Comune di Livorno, della Provincia di Livorno e del Cesvot, con la collaborazione di Arcigay Livorno, Associazione Consultorio Transgenere, Di’Gay Project DGP, Essere TUtt*, Rete Lenford - Avvocatura per i diritti Lgbti, consapevoli del delicato momento storico e culturale che stiamo vivendo ci siamo sentiti/e ancor più chiamati/e a porre l’ attenzione su temi a noi cari. Siamo lieti di invitare tutta la cittadinanza al convegno dal titolo “Le forme visibili e invisibili dell’omobitransfobia”, una giornata di formazione, confronto e riflessione dedicata alle tematiche delle discriminazioni e delle varie forme di violenza legate agli orientamenti omoaffettivi e alle identità di genere. Riteniamo che ogni occasione per aprire spazi per riflettere e per scambiare vissuti ed esperienze sia un prezioso strumento per promuovere cultura e per contrastare la paura.

Relatori:Rita Rabuzzi, presidente Agedo LivornoMartina Cardamone, presidente Arcigay LivornoGiacomo Pagani, psicologo, psicoterapeutaElisa Brigiolini, psicologa, psicoterapeutaMaria Laura Annibali, attivista, documentarista, presidente Di Gay Project DGPAntonio Rotelli, Co-fondatore di Avvocatura per i diritti LGBT-Rete Lenford, avvocatoErika Volpi, attivista associazione consultorio transgenereAnnalisa Bertoli, psicologa, psicoterapeutaSantina Vetere, mamma Agedo


TDOR - Transgender Day of Remembrance

Il 20 Novembre abbiamo celebrato il #TDOR, evento importantissimo per la nostra comunità volto a commemorare tutte le persone trans che sono state uccise da atti transfobici.

E' ora di dire BASTA!

Non siamo nat@ ieri

Come ogni anno il 20 Novembre si celebrerà in varie parti del mondo la ricorrenza del TDOR, giornata in cui la comunità LGBTQI celebra le vittime della transfobia.

Anche quest’anno il comune di Livorno, con il contributo della rete READY e in collaborazione con il coordinamento tavolo Rainbow Livorno, all'interno del progetto LiberaMente, vuole ricordare questa data con un’attività culturale volta all’accrescimento della conoscenza dell’esperienza transessuale e del rafforzamento delle persone transessuali sul proprio territorio.

La serata sarà ricca e densa di sinergie: ospitatx dal Centro Donna Livorno, potremo gustare l’aperitivo vegan cucinato con amore dalla Cucina Ippoasi ,http://www.ippoasi.org/it/cucina-ippoasi/, partecipando alla presentazione performativa “Non siamo nat@ ieri” di e con Egon Botteghi.

Con un misto di letture, work shop e discussione corale, conosceremo le storie di due uomini trans nati o vissuti nella Toscana del 1700 e del 1800.

L’esperienza della transizione da donna a uomo non nasce infatti improvvisamente nel 1900 con le operazioni di cambio sesso e le terapie ormonali, ma ha origini antichissime.

La serata è gratuita e ad ingresso libero ma aiutaci a prevenire gli sprechi alimentari e prenota l’aperitivo scrivendo a egon.botteghi@gmail.com o chiamando al 3332279002 (potrai anche avvertirci per eventuali esigenze alimentari particolari). Inizio aperitivo: ore 19Inizio presentazione/performance: ore 20,30Indirizzo: Centro Donna, via Strozzi 3, Liovrno.

Coming Out Day - Livorno

Venerdì 11 ottobre si terrà il Coming Out Day, giorno in cui si vuole promuovere e celebrare l'esposizione e la visibilità di tutte le persone LGBTI+.

In occasione di questa ricorrenza saremo in Via Grande, insieme ad AGEDO Toscana Livorno, con il nostro stand informativo dalle 15:30 alle 17:30.

E alle 19:30 ci vediamo a La Bua Dell'Orate per il nostro APERIPRIDE: l'aperitivo LGBTI+ & Friends Livornese.

Costo €10

Coming Out Day - Due volte genitori

GIOVEDÌ 10 OTTOBRE - ORE 21 -PALAZZO RICCI - AULA MULTIMEDIALE

Via del Collegio Ricci 2

Vista la vicinanza con il Coming Out Day Glauco - Associazione Universitaria Lgbtqi+ Pisa e Pinkriot Arcigay Pisa sono orgogliose di presentarvi,

DUE VOLTE GENITORI (http://www.duevoltegenitori.com/)

Un film di Claudio Cipelletti prodotto da Agedo Onlus col finanziamento della Commissione Europea, Progetto Daphne II “Family matters”.


“Due volte genitori” entra nel cuore delle famiglie nel momento in cui fanno fronte

alla scoperta dell’omosessualità di un figlio o una figlia. I genitori si misurano con il crollo delle loro aspettative e iniziano un percorso che li porta a comprendere e accettare non tanto e non solo l’omosessualità in quanto tale, quanto la loro stessa rinascita come genitori e persone, con un nuovo sguardo sul mondo.

Alla proiezione del film, seguirà una chiacchierata con Palmira Banchi di AGEDO Toscana Livorno e Luca Dieci di Arcigay Livorno.

Vi aspettiamo per questa importante occasione!

Bi Visibility Day - Livorno

Il 23 settembre si celebra la Giornata mondiale della visibilità e dell'orgoglio bisessuale. Quest'anno saremo in Piazza Grande con il nostro materiale informativo per dare voce alle istanze di riconoscimento, inclusione e dignità di tutte le persone attratte da più generi.

Celebreremo questa giornata in un clima di festa e orgoglio grazie alla presenza di ECLI e LENTIGGINE che ci accompagneranno in questo pomeriggio con la loro meravigliosa musica.

Human Library - Biblioteca vivente alla Festa di Autunno 2019

Le persone si raccontano: genitori e figli condividono le loro esperienze come "libri aperti".

La biblioteca vivente è un luogo di arricchimento umano e culturale.

PERSONE invece di LIBRI da prendere "in prestito" dai 10 ai 15 minuti per enfatizzare la funzione di contatto e interscambio.

Domande e risposte.

La libreria vivente permette di leggere quelle storie (che è difficile scrivere) guidati dalla voce dei loro protagonisti.

MIA - Meeting Internazionale Antirazzista

La stagione numero 25 del MIA - Meeting Internazionale Antirazzista si chiuderà con la grande festa dai colori dell'arcobaleno insieme a Regina Miami: Oh My Pop! la serata tutta da ballare, all'insegna dei più grandi successi della musica pop anni 80 e 90, organizzata da Arcigay Livorno!

Ingresso libero