Glottodidattica

English as a foreign Language


  • ESL Teacher's Resources

    • The Internet for ESL Teachers by Claire Bradin (Michigan State University)
    • Dave's ESL Café maintained by Dave Sperling was one of the first websites that covered English language learning. Job postings from around the world and forums to discuss relevant ESL issues, over a million postings and more than 38,000 registered users.
    • ESL / EFL lesson plans and resources is an annotated list of links by Marty Levine.
    • ESLgold.com. The teachers' section provides lesson plans and ideas, tips for teaching, various teaching resources, games and activities, job list section where you can look for jobs around the world.
    • The Internet TESL Journal. Articles, research papers, lessons plans, classroom handouts, teaching ideas & links.
    • John's ESL Community.  Links to other practical sites that can be useful for ESL teachers, generators for  vocabulary lists, matching quizzes, printable worksheets with various themes for various levels, classroom activities. You can register for online classes on how to build your own interactive website for your students.
    • Sites for Teachers is a list of the best teacher's resource and educational sites on the net rated by popularity.
    • Teaching English: a website for teachers developed by the BBC and British Council.
    • TESOL (Teachers of English to Speakers of Other Languages) website.
    • TESOL Journal
    • TESOL Quarterly - accesso riservato utenti Ca' Foscari
    • TESOL Max. Top Site Lists for ESL / EFL Teachers
    • UsingEnglish.com ESL Teachers Handouts, Grammar Worksheets & Printable


Academic English

 
E-Journals


Deutsch als Fremdsprache


Grammatiche

 

Dizionari monolingui

  • Acronyms and abbreviations dictionary. Database (Tedesco/Inglese) curato dall'Università di Berlino, contenente oltre 12.000 acronimi, soprattutto di ambito scientifico.
  • Alphadictionary. com (Deutsche Sprache) raccoglie una larga varietà di dizionari e materiali in e sulla lingua tedesca, fra cuiLangenscheidt Wörterbücher, Collins German-English / English-German, Duden Wörterbücher Online, Wortschatz Lexikon, English-German Translation Dictionary, etc.
  • Canoonet: deutsche Wörterbücher und Grammatik. Dizionario per ricerche su ortografiamorfologiaflessionesintassi, con un link al dizionario LEO (tedesco-inglese e tedesco-francese) con possibilità di ascolto della pronuncia. 
  • Deutsches Etymologisches WörterbuchDizionario etimologico della lingua tedesca curato da Gerhard Köbler(Universität Innsbruck), consente l'accesso ad oltre 12.000 voci.
  • Deutsches Wörterbuch di Jacob e Wilhelm Grimm, iniziato nel 1838 e conclusosi nel 1971 con l'edizione in 33 volumi pubblicati dall'editore Hirzel di Lipsia, è ancora oggi considerato la fonte più autorevole per l'etimologia dei vocaboli tedeschi. Contiene ca. 350.000 voci documentate con un vasto numero di fonti, che risalgono in parte anche a prima del '500. Attualmente, la versione Internet, progettata dalla Universität Trier in collaborazione con Akademie der Wissenschaften und der Literatur, Mainz, comprende i 16 volumi dell'edizione 1854-1960, e non le revisioni e integrazioni successive.
  • Digitales Wörterbuch der deutschen Sprache des 20./21. Jahrhunderts è un progetto della Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaft che si prefigge la creazione di un dizionario di tutti i termini in uso nella lingua tedesca dal 1900 ai nostri giorni. Comprende un vocabolario online di cui una delle fonti è il Wörterbuch der deutschen Gegenwartssprache(WDG), e diversi corpora che censiscono un totale di oltre 10 milioni di parole.
  • Elexiko: Online Wörterbuch zur deutschen GegenwartsspracheDizionario ipertestuale curato dall'Institut für Deutsche Sprache in Mannheim, e al contempo base di dati lessicali ordinata per classi di parole, per famiglie di parole o per campi semantici, interrogabile in modo sistematico o separandone le componenti. Utile per gli apprendenti di tedesco (DaF) alla ricerca di sinonimi e contrari. Elexico è uno strumento aggiornato e basato su dati reali, in grado di presentare relazioni che dipendono dal contesto (gli esempi sono autentici e tratti da un corpus di giornali), incluso un sistema di riferimenti incrociati che mostra le relazioni semantiche, paradigmatiche, grammaticali e diacroniche tra i lemmi del dizionario.
  • Grammatisch-kritisches Wörterbuch der hochdeutschen Mundart di Johann Christoph Adelung è la versione online dell'edizione a stampa, 4 volumi, pubblicata nel 1801-1811. Adelung intendeva codificare dal punto di vista cronologico la lingua del tempo, presentando il lessico della lingua letteraria standard (Hochdeutsch) nel "linguaggio familiare delle classi superiori" dell'Alta Sassonia. La versione elettronica consiste nella riproduzione fotografica delle pagine dei volumi dell'edizione originale. Di difficile navigazione.
  • OWID: Online-Wortschatz-Informationssystem Deutsch (Online Vocabulary Information System of German), è un portale sul lessico tedesco, realizzato dall'Institut für Deutsche Sprache, che riunisce vari dizionari (Neologismenwörterbuch, Feste Wortverbindungen, Diskurswörterbuch), tutti progettati e compilati dall'Institut für Deutsche Sprache
  • Wissen.deNella sezione dedicata ai dizionari, è possibile consultare il WAHRIG Deutsche Rechtschreibung e il Bertelsmann Wörterbuch der deutschen Sprache.
  • Wortschatz Lexikon, curato dall'Università di Lipsia, è un dizionario corrente online della lingua tedesca. Conta più di 6 milioni di lemmi, e 15 milioni di espressioni fraseologiche. Indica la frequenza delle parole cercate e le diverse accezioni, con esempi d'uso.

 

Dizionari bilingui

  • bab.la è un portale linguistico curato da Andreas Schroeter, Thomas Schroeter e Patrick Uecker in cui si possono utilizzare dizionari (presenti 14 lingue), cercare e/o proporre traduzioni, imparare lingue straniere con l'aiuto dei test linguistici. Per quanto riguarda la lingua tedesca, sono disponibili 9 dizionari da e nelle seguenti lingue: italiano, inglese, francese, polacco, cinese, portoghese, russo, spagnolo, turco. Per ogni voce vengono indicati la pronuncia e i sinonimi, e offerti alcuni esempi di utilizzo.
  • Beolingus: Your online dictionary. Curato dalla Chemnitz University of Technology, il sito mette a disposizione un dizionariotedesco-inglese (oltre 440.000 voci), tedesco-portoghese (oltre 42.000 voci), tedesco-spagnolo (oltre 113.000 voci).
  • Dict.cc. di Paul Hemetsberger. Dizionario di Inglese<>Tedesco fondato sul principio di condivisione della conoscenza. Ogni utente che vi accede è invitato a contribuire aggiungendo e/o verificando suggerimenti di traduzione. Le voci di base sono tratte da Beolingus (Chemnitz University of Technology).
  • IATE (Inter-Active Terminology for Europe) è la nuova banca dati teminologica multilingue della Commissione europea. Contiene 8.4 milioni di termini, di cui circa 540.000 abbreviazioni e 130.000 frasi, in tutte le 23 lingue ufficiali dell'UE, tra cui tedesco e italiano. Ricerca limitabile su argomenti specifici, es. ambiente, formazione ed educazione, agricoltura, ecc.
  • Internet Picture Dictionary. Utile risorsa per la didattica, contiene centinaia di immagini a colori suddivise in 15 categorie. E' anche un dizionario multilingue rivolto specialmente ai principianti.
  • LEO: Ein Online-Service der LEO GmbH elaborato dall'Università di Monaco di Baviera, mette a disposizione 5 dizionari bilingue online: Tedesco-Inglese, Tedesco-Francese, Tedesco-Spagnolo, Tedesco Italiano, Tedesco-Cinese. Possibilità di ascoltare la pronuncia, di avere la definizione completa nella lingua fonte, l'origine etimologica e, dove applicabile, le coniugazioni.
  • PONS.eu il portale delle lingue. PONS, casa editrice di lingue, conosciuta per i suoi dizionari verdi e i corsi di lingue, ha realizzato il grande portale lessicografico www.pons.eu, tradotto in 9 lingue, con oltre 3,5 milioni di parole. Il contenuto gratuito di www.pons.eu, finanziato tramite pubblicità, consiste in dizionari bilingue realizzati in modo specifico per internet nelle lingue inglese, francese, spagnolo, italiano, polacco, sloveno, russo. La nuova piattaforma offre all'utente la possibilità dell'Open Dictionary: tutti possono scrivere in questo dizionario dopo avere creato velocemente un proprio account, le traduzioni verranno esaminate dalla redazione lessicografica della PONS. Il sito offre inoltre un servizio di traduzione del testo (inglese-francese-tedesco) e controllo dell'ortografia tedesca.
  • Sansoni Deutsch-Italienisch / Italiano-Tedesco. Il sito internet del Corriere della Sera offre la possibilità di consultare una versione gratuita online del dizionario Sansoni Deutsch-Italienisch/Italiano-Tedesco, 6. edizione.
  • Trans-k glossary of translation and interpreting terminology (Englisch-Deutsch/ Deutsch-Englisch). Glossario prodotto da Trans-k, che fornisce la spiegazione di molti termini usati frequentemente nel campo della traduzione e dell'interpretariato.
  • Wissen.deNella sezione dedicata ai dizionari, è presente un motore di ricerca che interroga separatamente o simultaneamente i dizionari bilingue Langenscheidt di Inglese, Francese, Spagnolo e Turco. E' inoltre possibile interrogare i monolingue WAHRIG Deutsche Rechtschreibung e Bertelsmann Wörterbuch der deutschen Sprache.
  • Wörterbuch Deutsch-Englisch. Dal portale Deutscher Wortschatz, Universität Leipzig, si può accedere a questo dizionario online, che conta attualmente 90.000 parole inglesi, 150.000 tedesche.
  • Wörterbuch.info. Dizionari bilingue (tedesco<>inglese, tedesco<>francese, tedesco<>spagnolo, tedesco<>italiano), accompagnati da un dizionario di sinonimi.

 

Enciclopedie

  • Grosses vollständiges Universal-Lexicon di J. H. Zedler (68 vol., 1732-54)
  • Meyers Konversations-Lexikon, 4th ed., 1885-1892. L'enciclopedia è stata digitalizzata nell'ambito del progetto Retro-bib curato da Christian Aschoff.
  • Oekonomische Encyklopädie, iniziata da Johann Georg Krünitz, venne pubblicata in 242 volumi tra il 1773 e il 1858.
  • Wikipedia.de
  • Zeno.org è la più grande biblioteca digitale di testi in lingua tedesca, enciclopedie, immagini, illustrazioni di opere d'arte di tutte le epoche e culture. Il suo contenuto, suddiviso in 10 discipline (letteratura, filosofia, storia, arte, scienze, linguaggio, musica, sociologia, ecc.. ), si basa sulle opere in CD e DVD pubblicate da Directmedia, Project Yorck e Zenodot.

Risorse, materiale didattico per l'insegnamento

Motori di ricerca in lingua tedesca, siti web

Motori di ricerca in lingua tedesca

Liste di link

Portali e siti utili

 

Radio, TV, Giornali

Radio

 

Televisioni

 

Giornali

Periodici elettronici

Risorse web

  • IDZ - Index of German Journals 1750-1815
    L'indice dei periodici tedeschi (IDZ) contiene 100.000 registrazioni bibliografiche di articoli pubblicati dal 1759 al 1815, apparsi in 195 periodici. I periodici non sono in full-text (alcuni di essi saranno in futuro resi disponibili agli utenti grazie al progetto "Enlightenment journals").
  • ZDB: Zeitschriftendatenbank
    Catalogo generale dei periodici tedeschi presenti nelle biblioteche della Germania (a partire dal 1500), che contiene circa 1,1 milione di titoli di periodici, fra cui alcuni full-text.

Periodici disponibili in full-text

  • Beiträge zur Fremdsprachenvermittlung (BZF) (accesso libero)
    Editore: Konstanz : Sprachlehrinstitut Universitaet Konstanz
    Disponibilità: 1995-1999; dal 2005 ad oggi
    Lingua: tedesco, inglese
    Soggetto: Linguistica - Insegnamento e ricerca - Periodici
  • German as a foreign language (accesso libero)  
    Editore: Deutscher Akademischer Austauschdienst
    Disponibilità: 1 (2000)-
    Lingua: inglese, tedesco
    Soggetto: Lingua tedesca - Ricerca; lingua tedesca - Insegnamento e ricerca
  • German quarterly  (accesso riservato agli utenti dell'Università Ca' Foscari) 
    Editore: Philadelphia : American Association of Teachers of German
    Disponibilità: 1 (1928) - 78 (2005) 
    Lingua: inglese
    Soggetto: Lingua tedesca - Insegnamento e ricerca
  • Zeitschrift für interkulturellen Fremdsprachenunterricht (accesso libero)  
    Editore: Edmonton : Division of Germanic Languages, Literatures and Linguistics der Universität Alberta
    Disponibilità: 1 (1996)-
    Lingua: tedesco
    Soggetto: Lingua tedesca - Insegnamento e ricerca - Parlanti stranieri - Periodici

Periodici di cui sono disponibili solo le pagine di indice (TOC) e/o gli abstract

  • Der Deutschunterricht    
    Editore: Stuttgart, E. Klett
    Disponibilità: TOC disponibili: 3, 6 (2000); 1,3-6 (2001); 1-3, 5 (2002); 1 (2003) ad oggi
    Lingua: tedesco
    Soggetto: Lingua tedesca - Insegnamento e ricerca - Periodici; Letteratura tedesca - Insegnamento e ricerca - Periodici
  • IDE - Informationen zur Deutschdidaktik       
    Editore: Innsbruck : Studien Verlag
    Disponibilità: TOC disponibili: dal 1988 ad oggi
    Lingua: tedesco
    Soggetto: Lingua tedesca - Insegnamento e ricerca - Periodici
  • Die Unterrichtspraxis : Teaching German       
    Editore: Cherry Hill, NJ : American Association of Teachers of German
    Disponibilità: TOC disponibili: 37 (2004) - 
    Lingua: tedesco, inglese
    Soggetto: Lingua tedesca - Insegnamento e ricerca - Periodici

Istituti di lingua tedesca

  • Deutsche Akademie für Sprache und Dichtung. Fu istituita il 28 agosto 1949 (il giorno del 200° anniversario della nascita di Johann Wolfgang von Goethe) a Paulskirche, Francoforte. Attualmente, l’Accademia è situata a Darmstadt. I suoi obiettivi principali sono la conservazione e la protezione della lingua e della letteratura tedesche.

  • Deutsche Gesellschaft für Sprachwissenschaft. Istituita nel 1978, è un’associazione che si occupa dello studio di tutte le lingue del mondo. I suoi ambiti di ricerca comprendono anche la filologia e la linguistica computazionale. Il sito internet della DGfS offre ai propri utenti numerose informazioni sulle proprie attività

  • Deutscher Germanistenverband. É la società dei germanisti della Germania, che svolge un’importante funzione nelle scuole, nelle università e negli istituti di ricerca. La società rappresenta gli interessi dei germanisti nelle istituzioni e negli istituti di ricerca della Germania. La Deutscher Germanistenverband si rivolge sia ai professori universitari,sia agli insegnanti. I primi potranno trovare informazioni su congressi ed eventi riguardanti la germanistica, liste dei siti dei dipartimenti di tedesco presenti in Germania, delle associazioni di germanistica in Europa e delle università di tutto il mondo che offrono insegnamenti del tedesco. Gli insegnanti, invece, avranno a disposizione informazioni riguardanti la competizione tra studenti, i materiali multimediali per l’insegnamento, e l’uso di internet in classe.

  • Deutscher Sprachrat. É un’associazione che si occupa della promozione dell’espressione linguistica e della cultura in Germania. Il consiglio promuove la lingua tedesca coordinando le competenze ed i servizi delle istituzioni facenti parte della Deutscher Sprachrat, offrendo una piattaforma per l’osservazione avanzata e lo sviluppo della lingua tedesca, contribuendo all’identificazione e alla valutazione dell’uso e dei cambiamenti d’uso della lingua, e cooperando con istituzioni ed organizzazioni che si occupano del tedesco e con professori universitari di lingua tedesca. Inoltre, il consiglio si occupa della promozione della lingua tedesca negli altri paesi del mondo, cooperando con istituzioni ed organizzazioni.

  • Gesellschaft für Angewandte Linguistik (GAL). Istituita nel 1968, organizza ogni anno conferenze e congressi a livello nazionale ed internazionale, anche in associazione con altri istituti ed organizzazioni. Il sito internet di GAL offre una descrizione completa degli ambiti di ricerca dell’associazione.

  • Gesellschaft für deutsche Sprache (GfdS). Situata a Wiesbaden, è una delle più antiche società che si occupano di lingua tedesca. Rifondata poco dopo la seconda guerra mondiale nel 1947, la GfdS è politicamente indipendente ed è il successore della Allgemeiner Deutscher Sprachverein (ADSV), l’ Associazione Generale della Lingua Tedesca, originariamente istituita nel 1885 a Brunswick. Gli scopi della GfdS sono quelli di ricercare e coltivare la lingua tedesca, di valutare criticamente il cambiamento attuale della lingua tedesca e di fornire suggerimenti e indicazioni riguardanti l’uso del tedesco contemporaneo.

  • Gesellschaft für Sprachtechnologie und Computerlinguistik (GSCL). Fu istituita nel 1975 (inizialmente con il nome di "LDV-Fittings e.V."), con il compito di promuovere il processing dei dati linguistici in modo scientifico. Oggi la GSCL è l’associazione scientifica per la ricerca e l’insegnamento nel campo del processing delle lingue naturali. Fino a poco tempo fa, la società si chiamava Gesellschaft für Linguistische Datenverarbeitung (GLDV). Nel 2008, il nome è stato cambiato in Gesellschaft für Sprachtechnologie und Computerlinguistik (GSCL).

  • Goethe-Institut. É l’istituzione culturale della Repubblica Federale della Germania, attiva a livello internazionale. L’istituto promuove lo studio della lingua tedesca all’estero ed incoraggia gli scambi culturali internazionali. Inoltre, il Goethe Institut promuove la conoscenza della Germania, fornendo informazioni sulla sua cultura, sulla sua società e sulla sua politica. Con la rete dei Goethe Institut e dei Centri Goethe sparsi per il mondo, il Goethe Institut ha avuto un ruolo centrale nel campo della politica culturale della Germania per oltre 50 anni.

  • Institut für deutsche Sprache (IDS). Indaga attentamente le tre seguenti aree della linguistica: lessicologia, grammatica, pragmatica. L’IDS certifica la nascita di nuove parole tedesche, analizza la grammatica tedesca, comparandola con le grammatiche delle altre lingue del mondo, e studia il comportamento linguistico di differenti settori della popolazione. L’IDS fu fondato a Mannheim nel 1964.

  • Rat für deutsche Rechtschreibung (RdR). É il principale organismo internazionale che si occupa dellaregolamentazione della lingua tedesca. Situato a Mannheim, il RdR fu istituito nel 2004 ed è il successore della Zwischenstaatliche Kommission für deutsche Rechtschreibung (Commissione intergovernativa dell’ortografia tedesca), creato con lo scopo di riunire in un’unica associazione i sostenitori e gli oppositori della riforma ortografica del 1996 (e le susseguenti riforme).

  • TestDaF Institut. É un istituto per la certificazione delle lingue di Hagen, Germania. Prepara i test di tedesco come lingua straniera. I test sono chiamati TestDaF, abbreviazione di Test Deutsch als Fremdsprache: "Test di tedesco come lingua straniera", e sono rivolti a tutti coloro che desiderano studiare nelle università o accademie tedesche. L’istituto fa parte della Gesellschaft für Akademische Testentwicklung e.V., situato a Bonn e fondato nel 2000.


Français langue étrangère




Italiano come lingua straniera


Periodici elettronici

L'elenco di titoli che segue consente direttamente l'accesso dalla rete di Ateneo (o da casa con collegamento ad accesso riservato per gli utenti istituzionali di Ca' Foscari) ai periodici di linguistica presenti nel catalogo dei periodici elettronicidell'Università.

La lista comprende inoltre alcuni periodici in formato elettronico a libero accesso in internet (identificabili dal termine "free" posto dopo il titolo) censiti nell'archivio DOAJ Directory of Open Access Journals, o consultabili full text gratuitamente da altri siti web gestiti da università/organizzazioni/associazioni in tutto il mondo.

TitoliNumeri/annate disponibili
Applied Linguistics17 (1996) -
ASAA : e-journal of Asian linguistics & language teaching (free)2 (2002) -
Bellaterra Journal of Teaching & Learning Language & Literature (free)1 (2009) -
Bilingual Research Journal21 (1997)-
Didattica e classe plurilingue1 (2002) - 10 (2005).
ELLE Educazione linguistica Language Education2 (2013) -
English for Specific Purposes14 (1995) -
English for specific Purposes World (free)1 (2002) -
English Language and Linguistics (ELL)3 (1999)-
English Language Teaching (free)1 (2008) -
English World-Wide27 (2006)-
In.it: quadrimestrale di servizio per gli insegnanti di italiano come lingua straniera1 (2000)-
International Journal of Applied Linguistics11 (2001) -
International Journal of Bilingual Education and Bilingualism1 (1998) -
International multilingual research Journal1 (2007)-
International review of applied linguistics in language teaching (IRAL)39 (2001) -
The Internet TESL Journal (free)1 (1995) -
Journal of deaf studies and deaf education1 (1996) -
Journal of Linguistics and Language Teaching (JLLT) (free)1 (2010) -
Journal of multilingual and multicultural development18 (1997)-
Language acquisition
6 (1997)-
Language and education11 (1997) -
Language Learning47 (1997) -
Language learning & technology (free)1 (1997) -
Language Policy1 (2002) -
Language Teaching Research13 (2009) -
Language Testing1997-
Linguistics and Education7 (1995) -
Modern language journal
81 (1997)-
TESOL Journal (free)2009-
TESOL Quarterly30 (1996) -
TESL-EJ : Teaching English as a second or foreign language (free)1 (1994) -

La Biblioteca Italiana di Glottodidattica (BiG) (supplemento bibliografico della rivista "ITALS. Didattica e linguistica dell'italiano a stranieri) è un servizio di schedatura e recensione collocato on line a disposizione di tutti gli italianisti del mondo: esso riporta la glottodidattica italiana (in generale, non solo quella dell'italiano a stranieri) dal 1995 in poi, secondo due principi: sono schedati e commentati non solo i saggi su riviste e su raccolte, ma anche i singoli capitoli dei libri più generali, intesi come saggi monografici. Ogni saggio o capitolo è marcato con una o più parole chiave, in modo che sia possibile la ricerca per temi.

Comments