CURRICULUM

Alessandra Brezzi è professore associato confermato (2009) di Lingua e letteratura cinese (L-OR/21), presso il Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali (ISO) della Sapienza Università di Roma.

Dal maggio 2014 è direttore-esecutivo dell’Istituto Confucio di Roma.

Dal 2002 al 2012 ha insegnato lingua e letteratura cinese presso l’Università di Urbino, primo come professore a contratto e poi, dal 2005, come professore associato. Diplomata al Liceo classico T. Mamiani di Roma nel 1986, si è laureata all’Università di Roma Sapienza nel 1994, sotto la guida del prof. Giuliano Bertuccioli. Nel 2000 ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Orientalistica presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli, discutendo una tesi dal titolo: La stampa femminile in Cina 1898-1911; nel 2001 il titolo di Post-dottorato in Letteratura cinese, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “La Sapienza”, con una ricerca dal titolo: Shan Shili e il suo viaggio in Italia, 1910.

È stata direttrice del Master di I livello Arabo, cinese, russo: Lingua, intercultura e internazionalizzazione d’impresa (2011-2012) del Dipartimento di studi internazionali dell’Università di Urbino; direttrice del Master di I livello in Lingua, cultura e impresa nella cooperazione italo-cinese, Facoltà di Lingue e letterature straniere, Università degli Studi di Urbino e Regione Marche (2006-2007); presidente della Commissione didattica delle lingue, Facoltà di Lingue e Letterature straniere, Università degli Studi di Urbino. Dal 2007 al 2010 è stata membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca Studi Interculturali Europei, Facoltà di Lingue e Letterature straniere, Università degli Studi di Urbino; dal 2010 ad oggi Membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Civiltà, culture e società dell’Asia e dell’Africa del Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali, Università di Roma Sapienza.
È membro del comitato scientifico della Rivista Florentalia (Università di Firenze), membro del comitato scientifico del Master di I livello in Insegnare Italiano a stranieri: scuola, università, impresa, Facoltà di Lingue e Letterature straniere, Università degli Studi di Urbino; membro dell’A.I.S.C. (Associazione Italiana per gli Studi Cinesi), dell’E.A.C.L. (European Association of Chinese Linguistics) e dell’E.A.C.S. (European Association of Chinese Studies).