GRUPPO DI RICERCA DI
METALLURGIA
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA






Il settore della Metallurgia studia i fondamenti e la realizzazione dei processi di fabbricazione e di trasformazione dei materiali metallici; le materie prime ed i relativi trattamenti, i principi, i processi, gli impianti metallurgici; i ricicli ed i recuperi; i processi di formatura; le proprietà chimiche, fisiche, meccaniche, tecnologiche dei metalli e delle leghe; i relativi metodi di studio e controllo; la relazione tra struttura submicroscopica e microscopica e proprietà; la difettologia; le trasformazioni tra fasi, con particolare attenzione a trasformazioni nello stato solido, fondamento dei trattamenti atti a modificare le suddette proprietà, trasformazioni solido/liquido, per la rilevanza nella fonderia e nella saldatura, ed altre trasformazioni; i meccanismi di alterazione/degradazione dei materiali metallici ed i relativi interventi; i trattamenti (meccanici, termici, termochimici, termomeccanici ed altri, che interessino massa e superficie) a carico dei materiali metallici in vista dell’impiego; le caratteristiche di impiego e i parametri determinanti il comportamento in opera dei materiali metallici; la qualificazione e scelta; il mercato; la classificazione, la designazione, i costi.

Al Gruppo di Metallurgia dell’Università di Brescia fa capo un complesso di attività didattiche e scientifiche inquadrabili prevalentemente nelle aree della metallurgia meccanica, delle tecnologie metallurgiche e degli impianti e processi metallurgici.

Nello sviluppo di tali attività vengono in particolare approfonditi gli aspetti di correlazione fra la composizione chimica, i vari parametri di trattamento termico e meccanico, e la microstruttura dei materiali metallici, e fra la microstruttura ed il loro comportamento nei confronti delle sollecitazioni, soprattutto meccaniche, durante il loro impiego in esercizio.

Viene altresì dedicato notevole interesse agli aspetti impiantistici ed all’influenza delle differenti variabili di processo nella produzione di manufatti.