Contrabbasso

Area formativa: Discipline interpretative
Scuola: CONTRABBASSO, corso pre-accademico per l’accesso al corso di studio di I° livello DCPL/16
Insegnamento: CODI/04, CONTRABBASSO, prassi esecutive e repertori.
La formazione si articolerà nei seguenti ambiti formativi: 

LIVELLO A
Tecnica
Repertorio 

LIVELLO B
Tecnica
Repertorio
Lettura a prima vista
Conoscenza dello strumento 

LIVELLO C
Tecnica
Repertorio
Conoscenza dello strumento

 

LIVELLO A

Tecnica

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  Scale e arpeggi con estensione fino alla terza posizione con arcate sciolte e legate
·  Colpi d’arco fondamentali
·  Studi ed esercizi dalla 1a alla 3a posizione

 

·  sufficiente controllo dell’intonazione in presenza di cambi di posizione
·  sufficiente coordinazione nei cambi di posizione
·  acquisizione e padronanza di una moderata velocità di esecuzione
·  impiego dei colpi d’arco fondamentali (legato, staccato, picchettato lento)
·  saper suddividere l’arco in 2, 3, 4 parti
·  sufficiente disinvoltura nell’uso dell’arco nelle varie zone

·  Billè, Metodo per Contrabbasso, I° Corso
·  A. Dominijanni, Tecnica pura

 

Repertorio

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  brevi brani con accompagnamento di pianoforte o altro strumento

·  introduzione all'impiego espressivo e comunicativo dello strumento.
·  apprendere i procedimenti necessari per suonare assieme ad altri strumenti.
·  imparare ad ascoltare gli altri strumenti.
·  imparare a rapportare la propria intonazione con gli altri strumenti

·  data la vastità del repertorio, si rimanda la scelta al docente

 

 LIVELLO A – ESAME FINALE

·  esecuzione di quattro studi a scelta del candidato tratti da I. Billè, I Corso, con relativa scala ed arpeggio
·  eventualmente: il candidato potrà eseguire un breve brano con l'accompagnamento di pianoforte o di altro strumento

 

LIVELLO B

Tecnica

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  scale e arpeggi di 2 ottave maggiori e minori, con arcate sciolte e legate in due arcate e relativi arpeggi
·  studi di media difficoltà in tutte le posizioni "sul manico"

·  padronanza della tastiera (sul manico)
·  buon controllo dell'intonazione
·  buona sonorità e corretta posizione dell'arco in tutta l'estensione della tastiera
·  acquisizione e padronanza di una discreta velocità di esecuzione

·  Billè - I° Corso, II° Corso, III° Corso
·  W. Sturm, 110 Studi

 

Repertorio

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  facili brani con accompagnamento di pianoforte o altri strumenti

·  impiego delle abilità tecniche e dei mezzi espressivi acquisiti in brani destinati all'esecuzione in pubblico.
·  imparare ad ascoltare gli altri strumenti e a dialogare con loro

·  data la vastità del repertorio, si rimanda la scelta al docente

 

Lettura a prima vista

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  sviluppare  la coordinazione tra canto interiore ed esecuzione allo strumento,  controllo ritmico ed elementare distribuzione dell'arco

·  imparare a leggere all'impronta facili brani in tonalità differenti, nelle prime posizione e con facili cambi di posizione.

·  data la vastità del repertorio, si rimanda la scelta al docente 

 

Conoscenza dello strumento e cultura relativa

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  il contrabbasso e l’arco: materiali e nomenclatura

·  conoscenza sommaria della costruzione degli strumenti e dei materiali impiegati 

·  AA.VV.

 LIVELLO B – ESAME FINALE

Un programma a scelta del candidato, comprendente:
    ·  esecuzione di quattro studi tratti da I. Billè III Corso e di due studi tratti da W. Sturm 110 Studi, con relativa scala ed arpeggio
    ·  esecuzione di un brano con l'accompagnamento di pianoforte o di altro strumento
    ·  lettura a prima vista di un facile brano
    ·  conoscenza di elementi di liuteria (la prova si svolge in forma di colloquio che verterà sugli argomenti degli obiettivi formativi)

 

LIVELLO C

Tecnica

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  scale e arpeggi in tutti i toni con vari colpi d'arco (legato fino ad otto, staccato, balzato, anche in combinazione)
·  studi di difficoltà medio avanzata in tutte le posizioni e tonalità sul manico

·  sviluppo di coordinazione e velocità della tecnica della mano sinistra nei principali campi di utilizzo
·  padronanza nell'uso del balzato, spiccato e altri colpi d'arco saltati in varie combinazioni
·  focalizzare lo studio di volta in volta sulle diverse difficoltà e problemi, di mano sinistra o di arco o di entrambi, ed imparare a superarli
·  consolidare un buon controllo dell'intonazione.
·  uso dei principali colpi d'arco alla corda e balzati e loro varianti; esecuzione con buona sonorità

·  I. Billè: III° Corso - IV Corso Complementare  18 Studi in tutti i Toni
·  A. Mengoli: 40 Studi d'Orchestra
·  J. J. F. Dotzauer (per violoncello): voll. I e II

 

Repertorio

Obiettivi specifici di apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  J. S. Bach - Prima Suite (effetto un'ottava sotto)
·  Sonate facili e brani caratteristici

·  impiego delle abilità tecniche e dei mezzi espressivi acquisiti in brani destinati all'esecuzione in pubblico
·  imparare ad ascoltare e a dialogare con gli altri strumenti
·  approccio alla letteratura per strumento solo. Conoscenza delle basilari differenze stilistiche

·  data la vastità del repertorio, si rimanda la scelta al docente

 

·  introduzione all'esecuzione di passi dal repertorio d'orchestra

·  apprendimento delle modalità di diteggiatura, di archeggio e di condotta generale di esecuzione, che caratterizzano la maniera di suonare in orchestra

·  raccolte di passi d’orchestra (Edizioni IMC)

 

 

Conoscenza dello strumento e cultura relativa

Obiettivi specifici di

apprendimento

Competenze: conoscenze e abilità da conseguire

Opere di riferimento

·  Storia del Contrabbasso

·  conoscere il processo che dai primi e rudimentali strumenti a corda ha portato alla creazione e costruzione dei primi contrabbassi
·  conoscere lo sviluppo storico  ed artistico dell’arte liutaria in Europa 

·  S. Carlin

 

LIVELLO C – ESAME FINALE

Un programma a scelta del candidato, comprendente:
    ·  un tempo da una Suite per violoncello solo di J. S. Bach (effetto un'ottava sotto)
    ·  un pezzo per contrabbasso e pianoforte
    ·  uno studio da I. Billè "18 Studi in tutti i toni" o da A. Mengoli "40 Studi d'orchestra"; - due studi dai 20 studi del "IV corso complementare" di I. Billè o dai "113 Studi per violoncello" di J.J.F. Dotzauer - volumi I e II -(effetto reale)
    ·  lettura a prima vista
    ·  storia della liuteria classica (la prova si svolge in forma di colloquio che verterà sugli argomenti degli obiettivi formativi)

Comments