Pornodivo uccide collega sul set con una spada, poi muore precipitando in un dirupo in diretta tv !

pubblicato 9 giu 2010, 14:38 da Fabrizio Galante   [ aggiornato in data 13 set 2014, 08:17 ]
7/6/2010
Los Angeles -Uccide un collega con una spada da samurai e ne ferisce altri due sul set di un film a luci rosse, poi tenta una fuga disperata, inseguito da polizia e telecamere. Alla fine precipita da un dirupo: morte in diretta tv. E' degna di un copione hollywoodiano la tragica fine di Stephen Clancy Hill, 34 anni, noto nel mondo della pornografia con lo pseudonimo di "Steve Driver". Il pornoattore stava girando un film nella San Fernando Valley, in California, località conosciuta negli Usa come "Porn Valley" per l'industria di film per adulti. La furia di Hill si è scatenata, riportano i quotidiani locali, quando gli è stato comunicato il suo licenziamento in tronco; avrebbe anche dovuto lasciare immediatamente l'alloggio messogli a disposizione dalla produzione. L'uomo, preso da un raptus, ha brandito una spada da samurai che ha trovato sul set e si è scagliato su tutti quelli che ha incontrato.

ultimi momenti della sua vita


Comments