Utilità‎ > ‎

Generazioni Connesse


All'interno di questo sito promosso dal MIUR, si possono trovare moltissimi contenuti e consigli inerenti la sicurezza di bambini e ragazzi quando navigano in Internet. 

Per praticità vi segnalo qualche link diretto:


Per i genitori: 

"I tuoi figli iniziano a divertirsi su Internet? Già fanno 
amicizia sui social? Le nuove tecnologie possono essere straordinarie, ma non così tanto da sostituire il tuo ruolo. Quando sono piccoli, spetta a te accompagnarli verso le infini
te possibilità della Rete, aiutandoli a riconoscere ed evitare i rischi. E anche quando sembrano diventati esperti di internet e tecnologie, hanno ancora tanto bisogno di te perché affrontano online questioni delicate come le relazioni, i sentimenti, la propria immagine nel gruppo..." continua a leggere...


Per i bambini
"Online puoi fare cose incredibili: conoscere chi vive dall'altra parte del mondo, vedere città  all'alto, ascoltare milioni di canzoni, informarti su tutto in un nanosecondo... Davvero dei  superpoteri!!! Eppure ci sono dei nemici che si celano nel tuo modo di usare la Rete e  possono impedirti di diventare un Super o una Super Navigante..." continua a leggere...
 
Per i ragazzi
La Rete può essere un posto fantastico ma dipende anche da te. In queste pagine possiamo aiutarti a evitare tutti i rischi e risolvere eventuali problemi. Puoi iniziare guardando gli altri video della webserie, approfondire le zone a rischio o consultare il nostro galateo per i rapporti online
 
Per le scuole
l Progetto Generazioni Connesse - SIC II intende offrire al sistema scolastico un percorso guidato che consenta, ad ogni Scuola partecipante al processo, di:
  • riflettere sul proprio approccio alle tematiche legate alla sicurezza online e all’integrazione delle tecnologie digitali nella didattica, identificando, sulla base dei punti di forza e degli ambiti di miglioramento emersi nel percorso suggerito, le misure da adottare per raggiungere tale miglioramento;
  • usufruire di strumenti, materiali e incontri di formazione, a seconda del livello di bisogno rilevato nel percorso suggerito, per la realizzazione di progetti personalizzati che ogni Scuola arriverà ad elaborare tramite un percorso guidato (Piano di Azione), da svolgersi nei primi mesi nell’a.s. 2015/2016.
  • dotarsi di una Policy di e-safety, costruita in modo partecipato coinvolgendo l’intera Comunità Scolastica, basata sulla propria realtà e sui Piani di Azione. 




Comments