L'accesso a Internet

Come specificato nel PNSD (Azione #1), anche secondo noi “la sfida dell’educazione nell’era digitale parte dall’accesso”
, infatti negli ultimi due anni è stata completata un’infrastruttura di interconnessione regionale che presenta ottime caratteristiche tecniche (30Mbitdown/up garantita); viene utilizzata, in questa fase, la rete di back-up regionale in attesa dell’attivazione della dorsale in fibra; ma il progetto è in itinere ed è possibile visiona re lo stato dei lavori in ogni momento sul portale del nostro istituto www.scuolesanfilippo.gov.it alla sezione Digiscuola 2.0.
I firewall sono stati montati ed è stato definito il piano di profilazione:
è stato predisposto un sistema di autenticazione unica e ad ogni studente e ad ogni docente sarà associato un profilo digitale personalizzato (Azioni#8 -#10); con i fondi PON sono state adeguate le infrastrutture lan/wlan (Azione #2).

Al fine di progettare e gestire la connessione per le diverse sedi abbiamo differenziato prima di tutto il tipo di traffico che percorre la rete individuando le seguenti tipologie: BYOD, didattica, segreteria, servizi, VoIP.
BYOD: Bring your own device. Porta il tuo dispositivo, è un'espressione per riferirsi alle politiche che permettono di portare i propri dispositivi personali nella scuola, e usarli per avere accesso ad internet in ambito educativo.
Didattica: tutti i computer della scuola (aule e laboratori)
Segreteria: tutti i computer della segreteria (la segreteria dispone sempre di una linea di backup adsl).
Comments