Home




Mietitura e Pisatura












Sesto incontro progetto "Semina il grano"















Quinto incontro progetto "Semina il grano

















Terzo incontro: Tecniche di lavorazione dei campi








Il Giorno della semina















Semina il Grano :Prima Fase



Incontro finale :Mietitura e "Pisatura"-
 "Semina il grano" -
Si ringraziano: il Maneggio "San Benedetto " di Favara , La Pro Loco Castello - La S.O.A.T di Aragona e Favara . Azienda agricola “I sapori della Natura” - il Dott. Carmelo Rinoldo,il dott. Calogero Liotta, il prof. Antonio Moscato












11 Maggio 2015: Sesto incontro del progetto "Semina il grano"

L'attività didattica si è centrata sulla preparazione  del minestrone a base di legumi e verdure della tradizione popolare.
 Sul versante formativo-informativo gli esperti della SOAT di Aragona-Favara e di Racalmuto ,Dott. Carmelo Rinoldo e Dott. Masimo Brucato, hanno sviluppato tematiche relative al cibo biologico.











Quinto incontro 24 aprile 2015: Pulitura del campo di grano dalle erbe infestanti
Venerdì 24 Aprile 2015, si svolto il quinto incontro del progetto"Semina il grano".
Gli esperti della SOAT di Aragona-Favara e della Pro Loco Castello di Favara hanno descritto le tecniche utilizate nel tempo  dagli agricoltori per la pulitura dei campi seminati a frumento.
Tecniche che sono state messe in opera dagli alunni partecipanti al progetto.














Terzo Incontro:

11 Febbraio 2015
Approfondimenti sulle tecniche di lavorazione dei campi seminati a frumento, cultivar locali, aspetti socio-economici .Interventi del Dott.Carmelo Rinoldo della SOAT di Favara e Aragona e del Dott. Calogero Liotta della Pro Loco Castello di Favara.








Attività prevista per giorno 13/12/2014


Si svolgerà presso il campo/laboratorio

del Liceo MLK, alle ore 09.00 la semina

del grano con l'uso dell'aratro trainato dai

muli. Gli allievi  guidati  dai responsabili

del maneggio San Benedetto e della SOAT

di Favara procederanno alla lavorazione

del terreno e alla semina a mano del

campo. Assisteranno all'attività le classi

delle scuole presenti sul territorio. Tutti i paretecipanti

potranno gustare la "Cuccia" preparata dall'Istituto alberghiero

"G. Ambrosini" di Favara.