orientamento

                                                                                                        vento
Non c’è vento favorevole per chi non sa dove andare” 
(Seneca) 


L’orientamento è un processo continuo che accompagna l’alunno lungo tutto il percorso della sua formazione. Non è un momento conclusivo di un periodo di studi e non può essere usato come mera strategia da utilizzare al bisogno o una sovrastruttura da aggiungere al lavoro dei docenti.

L’orientamento rappresenta una modalità educativa permanente, intesa come parte integrante dell’offerta formativa che la scuola è chiamata a progettare per ciascuno studente. 

E’ in questo senso che l’I.S.I.S.S. “Rosselli” intende l’orientamento formativo e mira alla costruzione di percorsi che possano rimuovere e rendere meno condizionanti i fattori di svantaggio e progetta la promozione di attività volte a promuovere  e valorizzare le potenzialità, soddisfare i bisogni formativi e fare emergere gli interessi che poi serviranno per la costruzione di un personale progetto di vita.

 Attraverso l’orientamento formativo si intende offrire ad ogni studente la possibilità di acquisire autonome capacità di apprendimento che gli consentiranno di continuare ad apprendere durante tutto l’arco della vita. I docenti del Rosselli, ed il team di Orientamento, rappresentano figure strategiche per la promozione di questa progettualità, nell’ottica della formazione di cittadini consapevoli e idonei ad affrontare le sfide proposte dalla società della conoscenza. 

Orientare all’ I.S.I.S.S. . “Rosselli” significa creare situazioni formative in cui lo studente è reso progressivamente autonomo nella conoscenza di sé e del sistema di valori della società, è sollecitato ad un comportamento coerente coi valori interiorizzati e costantemente chiamato a riflettere sulle scelte che via via gli si presentano in ambito scolastico.