IL PROGETTO

Nella convinzione che la promozione del Ben-Essere e la prevenzione del disagio richiedano un approccio ampio e integrato, si è scelto di elaborare un Progetto unico, coordinato e monitorato da una Commissione Ben-Essere, composta da un gruppo di docenti interni e da un gruppo di esperti esterni, divenuti negli anni un riferimento in quest'ambito per il nostro Istituto: la dott.ssa Renata Barbieri, la dott.ssa Claudia Borsato, il dott. Enrico Boschetti e gli operatori sanitari dell'ULSS 7.
  • La dott.ssa Renata Barbieri gestisce lo "Sportello Ascolto", coordina un Gruppo di Lavoro formato da docenti dell'Istituto, svolge attività di formazione per insegnanti e genitori.
  • La dott.ssa Claudia Borsato propone agli alunni delle classi terze della scuola secondaria un percorso di prevenzione dei disturbi alimentari unitamente ad un'attività di riflessione sul disagio giovanile.
  • Il dott. Enrico Boschetti svolge nelle classi seconde della scuola secondaria una serie di attività volte a favorire la costruzione di un clima  sereno e collaborativo, un'interazione reciproca dei membri, una progressiva interdipendenza e un'autentica integrazione.
  • Gli Operatori Sanitari dell'ULSS 7 realizzano un percorso di Educazione all'Affettività e alla Sessualità, per gli alunni delle classi terze della scuola secondaria, finalizzato al confronto e alla riflessione su tematiche quali la scoperta di sè e della propria identità di genere, la consapevolezza delle proprie emozioni e delle proprie scelte, la capacità di prevenzione.
  • A partire dallo scorso anno scolastico sono attivi anche altri due servizi, entrambi gestiti da insegnanti della scuola: il "Punto Ascolto Ragazzi" e lo "Sportello Sicurezza in Rete".
Comments