ALIMENTAZIONE

Da diversi anni, la Dott.ssa Claudia Borsato, psicologa dell’Associazione “Amici di Paola Marcadella”, realizza un percorso di sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi alimentari destinato alle classi terze del nostro Istituto. Lo scopo del progetto, denominato “Guardodentro:io”, è quello di informare e motivare gli studenti ad uno stile di vita sano per prevenire un Disturbo Alimentare. Dal 2002 questo percorso, che si è evoluto di anno in anno, è inserito nei Progetti dell’Offerta Formativa – Area Promozione e Tutela della Salute di molti Istituti scolastici del territorio bassanese.

Gli Obiettivi del progetto
  1.  La Promozione di una alimentazione salutare.

  2.  L’acquisizione di una maggiore consapevolezza del rapporto tra emozioni e cibo
. A questo riguardo saranno presentati alcuni dipinti ( Renoir " La colazione dei canottieri " Colazione in giardino “ di De Nittis , “Pomeriggio d'estate " di Claude Monet e il dipinto di F. Hayez " Il bacio").

  3. La riflessione sulle pressioni socio-culturali rivolte alla magrezza e alla bellezza come obiettivi primari da raggiungere . 

  4. La riflessione sul legame tra autostima e peso/forme del corpo.


  5. La formazione di una solida autostima tale da mantenere o rafforzare un atteggiamento critico nei confronti dei messaggi culturali su cibo, corpo e bellezza

  6. Il migliorare il concetto di sé, il concetto di autostima e il senso della propria unicità .

  7. I pensieri “distorti” tipici dei D.C.A.


  8. Riflessione su cosa è opportuno fare/dire  nel caso in cui un amico/a abbia sviluppato un Disturbo  Alimentare

  9. Riflessione su alcuni fattori di rischio e di mantenimento dei DCA (fattori culturali e pregiudizi)


I contenuti degli incontri

  • Presentazione dell’Associazione e della storia umana di  Paola Marcadella.
  • Adolescenza come età a rischio per lo sviluppo di un Disturbo Alimentare ma anche, come una  età di grandi risorse e strumenti per  lavorare su tale problematica.


  • Il senso di vuoto e il disagio

  • Visione di due videoclip prodotti  dalla Azienda Cosmetica “ Dove”: “Dove Evolution”, “Dove Evolution Asia” e “Sei migliore di ciò che pensi”.

  • Visione del cortometraggio “Affollata solitudine”

  • Informazioni chiare e  semplici  sui Disturbi Alimentari con consegna, su richiesta, di materiale informativo e bibliografico.


  • Il percorso di Cura e Trattamento dei DCA in Ambulatorio


Le modalità di svolgimento


Gli incontri avvengono tramite una modalità interattiva volta ad un coinvolgimento attivo degli studenti.

Diversi gli strumenti comunicativi utilizzati: ascolto ed analisi di brani musicali, visione di videoclip e filmati, riflessioni su alcuni brani di lettura



Comments