Seminario e b2b di operatori delle Regioni 

della Convergenza in Turchia

Settore: energie rinnovabili


Istanbul, 21-22 gennaio 2015

 

Si informa che l’ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell'ambito del Piano Export Sud a sostegno delle Regioni di Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia), organizzerà una missione in Turchia di operatori italiani della filiera delle energie rinnovabili.

La missione si terrà a Istanbul dal 21 al 22 gennaio 2015.


PERCHÉ PARTECIPARE

La Turchia rappresenta oggi la 18ma economia del mondo per dimensioni del PIL. Si tratta  di un paese di circa 77 milioni di abitanti, con una popolazione molto giovane (il 61 per cento è al di sotto dei 35 anni) e con un eccezionale potenziale di crescita. Il tasso di incremento del PIL, dopo la crisi globale, è stato superiore a quello degli USA e della UE, inserendo il Paese fra le economie mondiali con il più alto tasso di crescita. Gli investimenti stranieri diretti hanno raggiunto i 12.6   miliardi di dollari  nel 2013. Nell’agosto del 2014 tale cifra e’ stata 8.6  miliardi di dollari.  Numerosi analisti pronosticano che la Turchia raggiungera’ nel 2050 il 12mo posto nella graduatoria mondiale, con un'economia di 1,5 trilioni di Euro. 

Negli ultimi anni il mercato turco dell’energia ha registrato la più rapida crescita al mondo. La domanda di elettricità è circa triplicata nel corso degli ultimi quindici anni. Le attuali proiezioni per il periodo fino al 2020 indicano che la crescita media annua della domanda sarà compresa tra il 6 e l'8 per cento. Secondo uno scenario moderato, sino al 2020 sarà necessaria una capacità aggiuntiva di 40.000 MW.

La Turchia ha il più alto potenziale di energia idroelettrica, eolica e geotermica d'Europa e vanta un notevole potenziale di energia solare annua, pari a circa 1,3 mega tonnellate equivalenti di petrolio.  Il potenziale annuo di biomassa del Paese è di circa 372 TWh. La Turchia intende soddisfare il 30 % del fabbisogno previsto con le energie rinnovabili entro il 2023.


OBIETTIVO

Favorire l'internazionalizzazione delle imprese delle quattro Regioni convergenza attraverso la promozione di partenariati ed altre forme di collaborazione industriale con gli operatori della Turchia nella filiera delle energie rinnovabili.



PROGRAMMA

La missione si rivolge ad imprese presenti ed operanti nel territorio di almeno una delle quattro Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) nella filiera delle energie rinnovabili (solare fotovoltaico, solare termodinamico, eolico, biomasse, )

Il programma di attività si articolerà in due giornate: nella prima si svolgerà un seminario di presentazione, seguito da una sessione di incontri B2B, con controparti locali interessati a forme di partenariato industriale e tecnologico; nella seconda si terranno visite a siti produttivi, distretti specializzati, parchi tecnologici o altri siti che verranno ritenuti utili in base alle caratteristiche ed agli obiettivi delle imprese italiane partecipanti.


COME PARTECIPARE:

La partecipazione è gratuita.  A carico delle aziende italiane saranno le spese di viaggio e soggiorno.
Per motivi organizzativi, l’iscrizione è obbligatoria e, per partecipare, gli interessati dovranno registrarsi su apposito modulo on-line disponibile al link
https://sites.google.com/a/ice.it/seminari-e-b2b/

entro e non oltre il 5 dicembre 2014


SELEZIONE DEI PARTECIPANTI:

Le richieste di iscrizione potranno non essere accolte se incomplete o ricevute oltre il termine indicato. L'iscrizione delle aziende è soggetta all'allegato Regolamento Generale per la partecipazione alle iniziative ICE – Agenzia.

CRITERI DI SELEZIONE

La selezione verrà fatta sulla base della corrispondenza dell'attività aziendale con i settori oggetto della missione (filiera energie rinnovabili) e dell'ordine cronologico di arrivo delle domande di adesione. 

REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ

Per i requisiti di partecipazione rimandiamo al documento allegato. Possono accedere alle azioni del Piano Export Sud le imprese:

  • con sede operativa o in presenza di un'unità produttiva in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia;

  • non in situazione di morosità con l'ICE-Agenzia

  • che siano in regola con le norme vigenti in materia fiscale, assistenziale e previdenziale;

  • in possesso di potenzialità di internazionalizzazione (sito web e/o pagina in social network).


Le aziende attesteranno il possesso dei requisiti al momento dell'iscrizione. Si allegano:

  • Regolamento, Informativa sulla privacy e requisiti di ammissibilità al Piano Export Sud


CONTATTI 


ICE-Agenzia – Ufficio di Istanbul
L'Ufficio di Istanbul è in grado di fornire una vasta gamma di servizi di marketing e informazioni commerciali, che potranno integrare quelli compresi in questa iniziativa, per rispondere alle vostre esigenze di penetrazione sul mercato locale.
L’ufficio di Istanbul è a disposizione per fornire assistenza e informazioni necessarie alle aziende interessate ad operare nel mercato turco ai seguenti recapiti:
Tel:  (0090) 212 373 03 00 (centralino)
E-mail: istanbul@ice.it  
Direttrice: Ferdinando Pastore


ICE-Agenzia – Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali 
L’Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali promuove il partenariato tecnologico tra imprese, centri di ricerca, parchi scientifico-tecnologici e università italiani e stranieri, attraverso un piano di iniziative mirato ad approfondire la conoscenza reciproca delle diverse realtà e a favorire le collaborazioni.
Per informazioni e adesioni contattare:
Mario Iaccarino
Tel: +39 06 5992.9465
Giulio Giangaspero
Tel: +39 06 5992.9119

E-mail: cooperazione@ice.it
Dirigente: Francesco Pensabene

Siti utili:
www.ice.gov.it
www.italtrade.com




 
Ċ
Giulio Giangaspero,
26 ago 2014, 08:37