Notizie locali‎ > ‎

COSA CAMBIA CON IL DECRETO PRECARI: Appuntamento il 6 dicembre presso la Camera del Lavoro di Pavia

pubblicato 27 nov 2019, 08:28 da FLC CGIL Pavia
La FLC CGIL di Pavia organizza un'iniziativa pubblica che si terrà presso la sede della Camera del lavoro in via D. Chiesa, 2 a Pavia il 6 dicembre dalle ore 15.00 alle ore 17,00. L’iniziativa è aperta ai precari della scuola, ai neolaureati ed a tutti coloro che sono interessati ad intraprendere la strada dell'insegnamento nella scuola secondaria superiore (I e II grado).

L’incontro verterà sulle modalità di reclutamento: verranno illustrate in modo specifico tutte le procedure relative alle assunzioni e abilitazioni che si attiveranno dopo il decreto legge recentemente approvato dal Governo.

Sarà presente Manuela Pascarella, coordinatrice Nazionale Precari della FLC CGIL, che illustrerà i temi oggetto dell’iniziativa.
Ricordiamo che nonostante le recenti immissioni sono tantissimi i posti rimasti scoperti per mancanza di docenti ed esaurimento delle graduatorie. A Pavia, quest'anno ben 558 posti a tempo indeterminato su 815 autorizzati, non sono stati assegnati per esaurimento delle graduatorie, mentre i posti restituiti alle scuole sono stati 1995 (la cifra comprende i posti in organico di diritto e di fatto, posti comuni e di sostegno e gli spezzoni orari), posti dati poi dai dirigenti fino al 30/06 o 31/08 utilizzando anche le MAD per via delle graduatorie di istituto esaurite.
E’ da questi dati che si nota l’inadeguatezza del sistema di reclutamento del nostro paese e la mancanza di programmazione. Si spera che almeno l'avvio del decreto sui precari possa rappresentare un primo passo in avanti: occorre però avere la lungimiranza di varare un sistema strutturale per le abilitazioni e la formazione aperto a tutto il personale insieme a concorsi indetti con regolarità, fino al completo sradicamento del precariato nella scuola.

Per rimanere aggiornato, segui anche la pagina Facebook FLC CGIL Pavia

Locandina