Scuola: Istanze on line, disattivazione utenze non utilizzate dal 15 marzo 2015

pubblicato 6 lug 2017, 12:42 da FLC CGIL Catania

 Il Ministero ha pubblicato un avviso sul portale di istanze online, con il quale si comunica che tutte le utenze non attive dopo il primo marzo 2015 saranno disattivate dal 13 luglio 2017 e sarà necessaria una nuova registrazione accedendo nuovamente al portale.
Tale servizio permette l’inserimento delle domande connesse ai principali procedimenti amministrativi e la presentazione della scelta delle scuole per il rinnovo delle graduatorie docenti ed Ata.

La FLC CGIL Nazionale è intervenuta col Dipartimento dei Sistemi Informativi per evitare il reset delle utenze in questo momento particolare di sovraccarico per il rinnovo delle graduatorie di terza fascia dei docenti ed educatori.
Il Miur  ha comunicato però di essere stato obbligato a procedere in questa modalità, che rappresenta il male minore, poiché a loro è risultata una platea molto vasta di utenti che hanno cambiato l’account e/o dimenticato la password e, quindi, sarebbero stati tagliati fuori dalle domande per la scelta delle scuole, che dovrebbero avvenire probabilmente a partire dal 14 luglio su istanze on line.
Il Miur ha preferito resettare tutte le utenze non utilizzate dalla data del 2015, dando però la possibilità agli interessati di accedere al portale fino al 12 luglio, mantenendo in tal modo attiva la propria utenza.
 
Secondo il Ministero occorre, dunque, effettuare un accesso entro le ore 24.00 del 12 luglio 2017 per mantenere attiva la propria utenza ed evitare che l’account venga disattivato. Chi, invece, dopo il primo marzo 2015 ha effettuato almeno un accesso rimarrà attivo e non deve fare nulla.
Per coloro che dal 13 luglio troveranno l’utenza disattivata sarà necessario effettuare una nuova registrazione. Vedi la nostra guida.


Comments