Attività recente del sito

Proprietari del sito

  • Emilio Curci
HOME PAGE‎ > ‎RUBRICHE‎ > ‎L'esperto risponde‎ > ‎

Si può ottenere un risarcimento del danno da vacanza rovinata ?

pubblicato 01/ago/2012 03:08 da Emilio Curci   [ aggiornato in data 01/ago/2012 03:09 ]
In questo contributo viene illustrato il concetto del "danno da vacanza rovinata", così come elaborato dalla giurisprudenza con accenni, infine, alle modifiche normative operate in materia dal Codice del Turismo e dei rimedi da esso previsti a tutela del consumatore.

In sintesi, essendo la "vacanza" un giusto periodo di riposo riconosciuto all'individuo, quale momento di "svolgimento della sua personalità" così come previsto dall'art. 2 della Costituzione, qualora la stessa non possa essere effettuata o, comunque, a causa di circostanze addebitabili ad altri soggetti (terzi, tour operator, agenzie di viaggio, strutture turistiche, mezzi di trasporto, ecc..) sia vissuta in maniera differente rispetto a quanto programmato, ciò produce un danno esistenziale all'individuo che dovrà essere risarcito in relazione alla durata della vacanza stessa, oltre ad un danno materiale consistente nelle spese e negli altri esborsi che ha dovuto sopportare.

Naturalmente per ogni chiarimento e approfondimento sul tema i nostri professionisti rimangono a disposizione e possono essere contattati ai recapiti indicati sul sito.




   
Comments