NEWS‎ > ‎

Golf, European Tour: Schwartzel solo al comando. Pavan 46°

pubblicato 05 dic 2013, 05:09 da Gilberto de Franchis   [ aggiornato in data 05 dic 2013, 07:08 ]

Nel Dunhill championship, il sudafricano è in testa con 203 colpi (68 68 67, -13). Andrea, unico italiano rimasto in gara, con 217 , ha girato in 74 (+2), con due birdie e quattro bogey.

Charl Schwartzel, campione uscente, è rimasto da solo al comando con 203 colpi (68 68 67, -13) nell'Alfred Dunhill Championship, secondo torneo nel calendario dell'European Tour 2014, anche questo in Sudafrica come il primo e organizzato ancora insieme al Sunshine Tour, che si conclude sul tracciato del Leopard Creek CC (par 72), a Malelane. L'unico italiano rimasto in gara, Andrea Pavan, è al 46° posto con 217 (72 71 74, +1). Schwartzel, 29enne di Johannesburg con otto titoli in carriera comprensivi di un major (Masters 2011), ha due colpi di vantaggio sull'inglese Richard Finch (205, -11) e tre sul francese Victor Riu (206, -10). In quarta posizione con 207 (-9) il transalpino Romain Wattel, in quinta con 208 (-8) il danese Soren Hansen, in sesta con 209 (-7) il sudafricano Hennie Otto, vincitore di un Open d'Italia (2008), e l'inglese Ross Fisher.

LA GARA — Il leader è andato spedito con cinque birdie per il 67 (-5) di giornata e non ha segnato bogey nelle ultime 44 buche giocate in cui ha realizzato complessivamente undici birdie. Pavan ha girato in 74 (+2), score più alto nei tre turni, con due birdie e quattro bogey. Sono usciti al taglio, caduto a 144 (par), Marco Crespi, 89° con 147 (72 75, +3), Edoardo Molinari, 133° con 152 (73 79, +7), e Francesco Laporta, 140° con 154 (78 76, +10), che era entrato nel field con il secondo posto nella prequalifica. Il torneo sarà trasmesso su Sport 2 e 2 HD.

INDIAN OPEN — Sophie Sandolo è 61ª con 231 colpi (74 78 79, +15), nell'Hero Women's Indian Open, penultimo torneo stagionale del Ladies European Tour svoltosi sul percorso del Delhi Golf Club (par 72), a Nuova Delhi in India. Dopo due giri è uscita al taglio per un colpo l'altra italiana in campo, Margherita Rigon, 68ª con 154 (75 79, +10). Ha vinto con 208 colpi (66 74 68, -8) la thailandese Thidapa Suwannapura. Dietro di lei, a due colpi, la francese Valentine Derrey (211, -5), a quattro la connazionale Saraporn Chamchoi e l'inglese Hannah Burke (212, -4). La vincitrice, che ha ricevuto un assegno di 33.113 euro su un montepremi di 230.415 euro, si è espressa con un 68 (-4) nato da quattro bridie, senza bogey. Per la Sandolo 79 (+7) colpi con un birdie e otto bogey.

  

MINEKS CLASSIC — La belga Chloe Leurquin si è imposta con 219 colpi (76 71 72, par) nel Mineks Ladies Classic, gara che sul percorso del National Golf Club (par 73), a Belek in Turchia, ha chiuso il LET Access, secondo circuito femminile europeo. Ha ottenuto un buon 10° posto Elisabetta Bertini (227 - 72 80 75, +8), che in tal modo si è assicurata la possibilità di disputare la finale della Qualifying School senza passare dalle prequalifiche, essendo terminata 12a nell'ordine di merito (E 11.666). Infatti alle prime cinque è stata assegnata una "carta" per il circuito maggiore del 2014, mentre le altre terminate entro la 20ª piazza seguiranno la Bertini. La vincitrice, che con il successo si è guadagnata la promozione nel tour maggiore e che ha raccolto 4.834 euro su un montepremi di 30.000 euro, ha superato con un birdie alla prima buca di spareggio la spagnola Mireia Prat (219 - 74 72 73) con la quale aveva concluso alla pari le 54 buche regolamentari. Al terzo posto con 221 (+3) la norvegese Martens e la danese Tvede, leader dopo due turni e affossata da un 79 (+6), al quinto con 222 (+3) la svedese Louise Larsson. Nel LET anche la danese Broch Larsen, terza con E 17.724, la Leurquin, quarta con E 17.494, e la svizzera In-Albon con E 14.106. Al 27° posto la Valvassori (E 6.973), al 41° la Rossi (E 4.869), al 60° Averna (E 3.231), al 64° Sedda (E 2.572), al 137° Brizzolari.

Comments