Stages

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO
INDIRIZZO AZIENDALE-TURISTICO
Il progetto per l'effettuazione delle ore di stage lavorativo è rivolto agli allievi delle classi terze, quarte e quinte e si svolge sia all'interno della scuola sia presso aziende, enti, associazioni, studi professionali, aziende turistiche, alberghi, sedi di convegni e seminari, in occasione di manifestazioni in Italia e all'estero.
OBIETTIVI:
  • superare il divario esistente tra i programmi ministeriali realizzati nell'ambito delle strutture scolastiche e le concrete esigenze del mondo del lavoro, in ordine alle conoscenze e capacità professionali delle nuove leve lavorative;
  • aiutare il giovane ad acquisire esperienze diversificate in modo autonomo e diretto;
  • favorire la persistenza degli apprendimenti tramite l'applicazione;
  • sperimentare la partecipazione alle dinamiche del lavoro e acquisirne un'immagine reale;
  • valutare criticamente gli aspetti tecnico-scientifici e socio-culturali inerenti le strutture produttive e lavorative.
In questo modo la scuola può verificare i risultati, in riferimento alla proposta formativa, mantenersi informata sui contenuti e le tecnologie in relazione ai mutamenti del contesto produttivo ed instaurare rapporti di collaborazione e scambio con la realtà produttiva locale.
Il progetto consiste nell'effettuazione di stage lavorativi della durata massima di 15 giorni, se coincidenti con il periodo dell'attività didattica (con presenza a scuola il sabato se non lavorativo), senza limiti di durata per i periodi di vacanza o di interruzione delle lezioni, utilizzando attrezzature, materiali e procedure dell'azienda, ente, …, alfine di applicare ed ampliare le conoscenze dell'allievo, secondo le modalità operative dell'ambiente di lavoro, senza percepire remunerazioni.
L'attività sarà svolta sotto la guida di un funzionario dell'azienda, dell'ufficio, dell'ente, ...,con il quale l'Istituto ha preso accordi o, per le iniziative all'interno della scuola , sarà un docente ad istruire e coordinare le esercitazioni.
L'allievo si recherà direttamente, secondo l'orario prestabilito presso la sede o nel luogo dove si deve svolgere l'attività di stage, previa acquisizione agli atti dell'Istituto del consenso scritto dei genitori se l'alunno è minorenne.
L'orario sarà quello normale effettuato negli uffici o quello concordato e comunicato alle famiglie.
 
PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO E STAGE
INDIRIZZO SOCIALE
Il progetto per l’effettuazione dello stage lavorativo è rivolto agli allievi delle classi seconde, terze, quarte, quinte e si svolge sia all’interno della scuola sia presso enti, scuole dell’infanzia, asili nido, baby parking, associazioni, aziende sanitarie, aziende socio – assistenziali, sportelli di accoglienza, case di riposo, CESM, CST, comunità alloggio.
OBIETTIVI:
  • integrare la teoria e la pratica in modo tale che gli allievi acquisiscano delle esperienze lavorative,
  • l’importanza della conoscenza teorica fornita dalla scuola in quanto indispensabile presupposto delle attività e competenze richieste dal mondo del lavoro,
  • permettere di vedere l’orizzonte del lavoro, capirlo, vivere con la gente, fare e collaborare con terzi, capire cosa fare da grandi,
  • toccare con mano il mondo del lavoro nel campo socio – assistenziale – educativo,
  • tradurre in modo autonomo la teoria in pratica,
  • verificare la capacità di relazione e accudimento della persona (bambino, adulto, handicap, anziano),
  • verificare le competenze tecnico – professionali,
  • individuare i propri interessi, le aspirazioni e i valori di riferimento,
  • lavorare in equipe nella gestione dei progetti,
  • acquisire autonomia e conoscenze, conoscere le realtà socio – culturali, le necessità delle persone, solidarietà, scoprire le motivazioni del proprio agire, rendersi conto che la teoria è il presupposto di ogni attività ed azione propria di una competenza.
COME AFFRONTARE LO STAGE:
Nel contratto formativo ci sono tutte le caratteristiche dello svolgimento dello stage:
  • gli obiettivi che la scuola intende raggiungere,
  • cosa l’ente attende dal tirocinante,
  • le aspettative che il tirocinante vuole raggiungere.
VALUTAZIONE DELL’ESPERIENZA:
  • sarà eseguita dalle persone che accompagnano il tirocinante: tutor scolastico, tutor dell’ente, la scuola e i docenti,
  • l’allievo comunicherà le sue valutazioni personali, si confronterà il livello di preparazione raggiunto in aula con quello comunicato dell’ente,
  • saranno analizzati sia le difficoltà incontrate, sia i risultati ottenuti.
Lo stage è un’esperienza nel mondo del lavoro avente una durata variabile da 2 a 3 settimane, e permette di non interrompere gli studi.
 LA FORMAZIONE DEL TIROCINANTE:
  • l’allievo sarà a diretto contatto con veri professionisti,
  • potrà mettere a frutto gli studi effettuati o scoprire nuovi ambiti per un futuro lavorativo.
Lo stage può effettuarsi in Italia o all’Estero; solitamente viene svolto presso enti del settore socio – assistenziale affine al corso di studio.
 
I DIRITTI DEL TIROCINANTE
L’attività sarà svolta sotto l’assistenza di un tutor scolastico e di un tutor dell’ente con il quale l’istituto ha preventivamente preso accordi.
I tirocinanti sono coperti da un’assicurazione che li protegge da infortuni.
Gli interessati saranno informati dei contenuti del contratto formativo, riguardante anche chi e come valuterà il loro operato.
I tirocinanti non percepiscono remunerazione.
DOVERI DEL TIROCINANTE:
  • rispettare i punti del progetto formativo da lui sottoscritto,
  • eseguire i compiti assegnati con correttezza e rispetto delle regole,
  • rispettare gli obblighi di riservatezza circa le notizie relative all’ente ospitante, sia durante lo svolgimento dello stage, sia dopo,si recherà direttamente, secondo l’orario prestabilito, presso la sede o il luogo dove deve svolgere l’attività di stage, previa acquisizione agli atti dell’Istituto del consenso scritto dei genitori se l’alunno è minorenne,
  • l’orario sarà quello concordato con i singoli enti e comunicato alle famiglie.

Nella sezione Modulistica all'interno di FAMIGLIA/STUDENTI è disponibile l'allegato "obiettivi stage". (clicca qui per accedere direttamente)

Comments