Home Page‎ > ‎

Bacheca Sindacale

Annunci recenti

  • Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2017/2018: sintesi delle principali novità In una scheda i contenuti più significativi dell’ipotesi di contratto integrativo sottoscritta da tutti i sindacati il 21 giugno 2017.   L’ipotesi di contratto integrativo annuale sulle utilizzazioni e ...
    Inviato in data da Tecnico GdN
  • [FLC CGIL] Contratti pubblici: al via le trattative all'ARAN Contratti pubblici: al via le trattative all’Aran L’Aran (Agenzia Rappresentanza Negoziale Pubbliche Amministrazioni) ha convocato i sindacati per il prossimo 27 giugno per dare avvio alle trattative per ...
    Inviato in data da Tecnico GdN
  • [Sindacato Feder.ATA] Comunicazione sindacale 44 del 24 Giugno 2017 Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico. Con la presente, si trasmette in allegato, il documento di cui all'oggetto. Si prega anche di darne comunicazione e pubblicazione a tutto il ...
    Inviato in data da Tecnico GdN
  • note uil
    Inviato in data 22 giu 2017, 03:32 da Tecnico GdN
  • Precari scuola: l’indennità di disoccupazione (NASpI) per i contratti in scadenza 2017 L'indennità di disoccupazione dopo il Jobs Act: come funziona e come presentare le domande.   In vista della scadenza dei contratti fino al termine delle lezioni o delle attività didattiche ...
    Inviato in data 22 giu 2017, 03:31 da Tecnico GdN
Post visualizzati 1 - 5 di 326. Visualizza altro »



Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2017/2018: sintesi delle principali novità

pubblicato da Tecnico GdN

In una scheda i contenuti più significativi dell’ipotesi di contratto integrativo sottoscritta da tutti i sindacati il 21 giugno 2017.

 

L’ipotesi di contratto integrativo annuale sulle utilizzazioni e assegnazioni del personale docente, educativo ed ATA della scuola per l’anno scolastico 2017/2018 è stata sottoscritta da tutti i sindacati al Ministero dell’Istruzione il 21 giugno 2017. Ora si dovrà attendere l’autorizzazione da parte del MEF e Funzione pubblica per la firma definitiva. Ai fini della presentazione delle domande si dovrà attendere la nota ministeriale che fisserà le date, indicativamente entro fine luglio.

In sintesi le novità più significative.
Scarica la versione .pdf.

DOCENTI

Si potranno indicare fino a 20 preferenze di una sola provincia per i docenti della scuola dell’infanzia e primaria e fino a 15 preferenze per la scuola secondaria sia di primo che di secondo grado.

All’articolo 2 sono elencate tutte le fattispecie di possibili domande di utilizzazione da parte dei docenti. Per le specifiche utilizzazioni nei licei musicali occorre fare riferimento all’articolo 6-bis del Ccni.

All’articolo 3 viene precisato il ruolo della contrattazione integrativa regionale, la quale potrà definire i criteri per predisporre il piano complessivo delle disponibilità che dovrà contemplare le distinte disponibilità relative sia ai posti dell’organico dell’autonomia, che all’adeguamento di tale organico alle effettive esigenze di fatto. Inoltre potranno essere previste anche ulteriori forme di utilizzazione al fine di rispondere a specifiche esigenze del territorio. Sarà possibile, in questa sede, definire anche ulteriori criteri e modalità specifiche di utilizzazione per tutte le zone terremotate. Non compete alla contrattazione regionale intervenire sulle assegnazioni provvisorie che restano, come sempre, regolate del contratto nazionale visto che tale mobilità annuale riguarda anche movimenti sull’intero territorio nazionale.

All’articolo 8 sono regolate le precedenze sia nelle utilizzazioni che nelle assegnazioni provvisorie. Nei confronti sia dei genitori che assistono i figli con disabilità in stato di gravità (art. 33 commi 5 e 7 della legge 104/92) che a quelli con figli di età inferiore ai 3 anni (art. 42-bis DLgs 151/01 recentemente modificato), sono state aumentate le tutele.

Per quanto riguarda le assegnazioni provvisorie (art. 7 del Ccni) queste le novità di rilievo:

sarà possibile richiedere assegnazione provvisoria all’interno della provincia di titolarità per uno dei seguenti motivi:

  • ricongiungimento ai figli o agli affidati di minore età con provvedimento giudiziario
  • ricongiungimento al coniuge o alla parte dell’unione civile o al convivente, purché la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica
  • gravi esigenze di salute del richiedente comprovate da idonea certificazione sanitaria
  • ricongiungimento al genitore convivente qualora non ricorrano le condizioni di cui ai punti a) o b).

Non sono consentite assegnazioni provvisorie all’interno dello stesso comune di titolarità.

ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PER ALTRA PROVINCIA

Non ci sarà il blocco triennale per i neo assunti che vogliono richiedere assegnazione provvisoria per altra provincia. L'assegnazione provvisoria per altra provincia può essere richiesta dai docenti di ogni ordine e grado se:

  • il docente ha presentato domanda di mobilità e non ha ottenuto nulla
  • non ha presentato domanda di mobilità per la provincia per la quale ricorra uno dei motivi di ricongiungimento
  • ha ottenuto domanda di mobilità in una provincia diversa da quella per la quale ricorrono i motivi di ricongiungimento o per la quale aveva richiesto di usufruire delle precedenze previste dall’art 13 del Ccni dell’11 aprile 2017
  • i docenti beneficiari delle precedenze previste dell’articolo 13 del Ccni 11 aprile 2017 i quali, pur avendo ottenuto la provincia, sono stati soddisfatti in comune diverso rispetto a quello per cui ricorrono i motivi
  • l’assegnazione provvisoria potrà comunque essere richiesta, anche da quanti abbiano già ottenuto la mobilità, qualora siano sopravvenuti, dopo il termine di scadenza delle domande di mobilità, i motivi di ricongiungimento precedentemente indicati o questi si siano successivamente modificati.

Come negli anni passati l’assegnazione provvisoria si potrà chiedere obbligatoriamente per la propria tipologia di posto o classe di concorso di titolarità ed anche, ma in sub ordine, per altre tipologie di posto o classi di concorso anche di grado di scuola diverso, purché in possesso del titolo valido per la mobilità.

PERSONALE EDUCATIVO

Si applicano le stesse regole del personale docente.

PERSONALE ATA

Sono confermate le consuete regole già applicate negli anni scorsi.

TABELLE DI VALUTAZIONE

Nessun cambiamento.

 

FLC CGIL TORINO

[FLC CGIL] Contratti pubblici: al via le trattative all'ARAN

pubblicato da Tecnico GdN

Logo FLC CGIL

Contratti pubblici: al via le trattative all’Aran

L’Aran (Agenzia Rappresentanza Negoziale Pubbliche Amministrazioni) ha convocato i sindacati per il prossimo 27 giugno per dare avvio alle trattative per i rinnovi dei contratti nazionali dei lavoratori pubblici. Si apre così una prospettiva concreta per dare una risposta ai lavoratori del comparto della conoscenza che attendono il rinnovo contrattuale da ben 8 anni.
Obiettivo primario della contrattazione sarà dare seguito all’accordo politico del 30 novembre scorso che prevede un aumento medio per i lavoratori non inferiore a 85 euro. Inoltre andrà ricondotta in sede contrattuale la regolamentazione del rapporto di lavoro che in questi anni è stata fortemente compromessa dagli interventi legislativi spesso rivelatisi impropri ed inadeguati da parte del Governo.
Dopo il primo incontro all’Aran sulle questioni di interesse generale per tutto il pubblico impiego, si apriranno i tavoli dei singoli comparti e tra questi quello di “Istruzione e Ricerca” che con scuola, università, ricerca e Afam risulta essere quello più numeroso.

Segui gli aggiornamenti della trattativa

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

[Sindacato Feder.ATA] Comunicazione sindacale 44 del 24 Giugno 2017

pubblicato da Tecnico GdN

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico.

Con la presente, si trasmette in allegato, il documento di cui all'oggetto.

Si prega anche di darne comunicazione e pubblicazione a tutto il personale A.T.A. della scuola in tutti i loro plessi di servizio ai sensi della legge n. 300 del 20.05.70.

Confidando nella Vostra collaborazione.

Cordiali saluti

Dipartimento Ufficio Stampa Feder.A.T.A.

C.F.: 93072630846
Sito Web: https://www.federata.it
Email: segreteria@federata.it - indirizzo pec: federata@pec.it
canale di telegram: https://telegram.me/federata

note uil

pubblicato 22 giu 2017, 03:32 da Tecnico GdN


Precari scuola: l’indennità di disoccupazione (NASpI) per i contratti in scadenza 2017

pubblicato 22 giu 2017, 03:31 da Tecnico GdN

L'indennità di disoccupazione dopo il Jobs Act: come funziona e come presentare le domande.

 

In vista della scadenza dei contratti fino al termine delle lezioni o delle attività didattiche, ricordiamo che è possibile accedere all’indennità di disoccupazione (NASpI) una volta concluso il contratto di lavoro.

I requisiti e tutte le altre informazioni utili sono disponibili nella nostra scheda di lettura.

Ricordiamo anche che la domanda va presentata esclusivamente per via telematica.

 

PER CHI HA IL CONTRATTO IN SCADENZA AL 30 GIUGNO ED E' ISCRITTO ALLA FLC CGIL E' POSSIBILE PRENDERE APPUNTAMENTO PER PRESENTARE LA DOMANDA NELLA GIORNATA DEL 6 LUGLIO RECANDOSI PRESSO LA NOSTRA SEDE DI VIA PADOVA 35 O TELEFONANDO AL NUMERO 011/4347710.

ALL'APPUNTAMENTO BISOGNA PRESENTARSI CON I SEGUENTI DOCUMENTI:

- CARTA D'IDENTA'

- CODICE FISCALE

- ULTIME 2 BUSTE PAGA

- MODELLO SR163 COMPILATO E VIDIMATO DALLA BANCA SCARICABILE AL SEGUENTE LINK https://www.inps.it/nuovoportaleinps/image.aspx?iIDModulo=6573&tipomodulo=2

PER TUTT* LE/GLI ALTRI E' POSSIBILE RECARSI PRESSO UNA DELLE SEDI DEL PATRONATO INCA PER PRENDERE UN APPUNTAMENTO. (SEGUE ELENCO SEDI )

PER QUANTO RIGUARDA L'ISCRIZIONE AL CENTRO PER L'IMPIEGO (DA FARE SUCCESSIVAMENTE ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE) VI RIPORTIAMO DI SEGUITO LE INFORMAZIONI REPERIBILI SUL SITO DELL'AGENZIA PIEMONTE LAVORO ALL'INDIRIZZO http://agenziapiemontelavoro.gov.it/ DIVERSE PER OGNI TERRITORIO.

FLC CGIL TORINO

 

Indirizzi ed orari degli uffici zonali INCA della provincia di Torino

UFFICIO PROVINCIALE: 
Via Carlo Pedrotti 5 - Torino
Tel. 011.24.42.381 - E-mail: torinocentro@inca.it
Orario di apertura al pubblico:
  lunedi', martedi' e venerdi': 8,30-12,30 - 13,30-15,30
  mercoledi': 8,30-12,30 - 14,30-18,00
  giovedi': dalle ore 8,30 alle ore 13,00

 Ufficio TORINO MIRAFIORI:
Corso Unione Sovietica 351 – 10135 Torino
Tel.011.61.60.21 - E-mail: torinomirafiori@inca.it
Orario al pubblico:
   lunedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; 
   mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00.

 Ufficio TORINO SAN PAOLO:
Via Gessi 17/A - 10136 Torino
Tel. 011.32.79.540 - E-mail: borgosanpaolofrejus@inca.it
Orario al pubblico:
   martedì ore 09.00-12.30 - 14.00-17.00
   venerdì ore 9.00 - 12.30.

 Ufficio TORINO NORD:
Piazza Rebaudengo 27 - 10155 Torino
Tel. 011.205.90.20 - E-mail: porpora@inca.it
Orario al pubblico:
   lunedì ore 9.00-12.30;
   martedì ore 14.00-18.00;
   venerdì ore 9.00-12.30.

 Ufficio VENARIA REALE:
Via N. Sauro 33/C - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel. 011.45.94.612 - E-mail: venaria@inca.it
Orario al pubblico:
   lunedì ore 09.00-12.30 - 14.00-17.00 solo su appuntamento;
   venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

 Ufficio BUSSOLENO:
Via Traforo 12 - 10053 Bussoleno (TO)
Tel. 0122.49.681 - E-mail: bussoleno@inca.it
Orario al pubblico:
   lunedì  ore 9.00-12.00;
   mercoledì
 ore 9.00-12.00 solo su appuntamento e 14.00-18.00.

 Ufficio COLLEGNO:
Via Morandi 5 - 10093 Collegno (TO)
Tel. 011.40.60.054 - E-mail: collegno@inca.it
Orario al pubblico:
   lunedì - venerdì ore 9.00-12.00;
   mercoledì ore 14.00-18.00.

■ Ufficio RIVOLI:
Via Piave 23 - 10098 Rivoli (TO)
Tel. 011.95.02.025 - E-mail: rivoli@inca.it
Orario al pubblico:
  martedì ore 14.00-17.30;
  venerdì ore 9.00-12.30 - 14.00-17.00 su appuntamento.

 Ufficio ORBASSANO:
Via Roma 17 - 10043 Orbassano (TO)
Tel. 011.90.23.137 - E-mail: orbassano@inca.it
Orario al pubblico:
   mercoledì ore 8.30-11.30 e (solo prenotati) ore 14.00-18.00
   venerdì ore 9.00-12.00.

 Ufficio SETTIMO: Via Matteotti 6/b - 10036 Settimo Torinese
Tel. e fax 011.80.12.273 - E-mail: settimo-torinese@inca.it
Orario al pubblico:
martedì ore 14,00-17,30;
mercoledì ore 14,00-18,00;
venerdì dalle ore 9,00-12,.30;

 CHIVASSO: Via Paleologi 19 - 10034 Chivasso
Tel. 011.910.17.84 - Fax 011.913.12.73 - E-mail: chivasso@inca.it
Orario al pubblico:
lunedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00; venerdì dalle ore 14,00 alle ore 17,00 solo su appuntamento.

 CIRIÈ: Via Matteotti 16 - 10073 Ciriè
Tel. 011.925.70.25 - Fax 011.922.61.08 - E-mail: cirie@inca.it
Orario al pubblico:
lunedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

 MONCALIERI: Corso Trieste 23 - 10024 Moncalieri
Tel. 011.640.17.10 - Fax 011.640.62.30 - E-mail: moncalieri@inca.it
Orario al pubblico:
lunedì dalle ore 14.00 alle ore 18.00; venerdì (solo prenotati) dalle ore 13.00 alle ore 17.30.

 CHIERI: Viaverio 1/a - 10023 Chieri (TO)
Tel. 011.940.02.09 - Fax 011.941.47.90 - E-mail: chieri@inca.it
Orario al pubblico:
lunedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; martedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00; martedì dalle 14,00 alle 17,00 solo su prenotazione.

 CARMAGNOLA: Via Fossano 4 - 10022 Carmagnola
Tel. 011.96.26.430 - E-mail: carmagnola@inca.it
Orario al pubblico:
lunedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; mercoledì dalle ore 09,00 alle ore 12,00; venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00.

 PINEROLO: Via Demo 6 - 10064 Pinerolo
Tel. 0121.30.08.33 - Fax 0121.77.434 - E-mail: pinerolo@inca.it
Orario al pubblico:
martedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00; venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,00; sabato (solo su appuntamento) dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

 IVREA: Via Riva 6 - 10015 Ivrea
Tel. e Fax 0125.48.754 - E-mail: ivrea@inca.it
Orario al pubblico:
martedì (solo su appuntamento) dalle ore 9,00 alle ore 12,30; mercoledì dalle ore 14,00 alle ore 18,00; venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30.

 CUORGNÈ: Piazza Pinelli 13 - 10082 Cuorgnè (TO)
Tel. e Fax 0124.657.042 - E-mail: cuorgne@inca.it
Orario al pubblico:
martedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30; mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00; venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,30.

Permanenze:

 GRUGLIASCO:
Via Perotti 24
Tel. e Fax 011.78.18.87
Orario al pubblico:
martedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30; mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00; venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30.

 NICHELINO:
Via Pitagora 11
Tel. 011.62.68.85
Orario al pubblico:
giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30.

 SANTENA:
Via Fortino 5
Tel. 011.945.63.74
Orario al pubblico:
mercoledì dalle ore 14,00 alle ore 18,00.

 

Consigliamo, in considerazione della complessità delle novità introdotte, di rivolgersi alle sedi territoriali della FLC CGIL e al patronato INCA, per la presentazione della domanda o per informazioni al riguardo.

 

 

Modalità iscrizione, nelle liste del Centro Per L’impiego, degli insegnanti e personale ATA con contratto in scadenza e domiciliati nei territori di competenza del CPI di Moncalieri

Semplificazione modalita’ iscrizione nelle liste di disponibilita’ dei CPI degli insegnanti e personale ATA con contratto in scadenza - CPI Settimo e Torino

Semplificazione modalita’ di iscrizione nelle liste di disponibilita’ dei centri per l’impiego degli  insegnanti e personale ATA con contratto in scadenza nominati presso le scuole di ogni ordine e grado e domiciliati nei territori di competenza dei cpi di Torino e Settimo Torinese

Si avvisano gli insegnanti e il personale ATA che a seguito della nuova procedura telematica per la presentazione della domanda di NASPI viene considerata valida la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro rilasciata all’atto della domanda di NASPI, presentata on line , anche attraverso Patronati, all’INPS.

Per il perfezionamento della posizione in termini di iscrizione al Centro per l’Impiego è necessario ,entro 15 gg dalla richiesta NASPI,  sottoscrivere il Patto di Servizio personalizzato attraverso uno dei seguenti servizi: 

  • Sportello dedicato all’acquisizione della documentazione e sottoscrizione Patto di Servizio personalizzato (attivo da giugno a tutto luglio 2017)  Le persone interessate sono tenute a presentarsi in orario di apertura al pubblico con fotocopia documento di indentità, codice fiscale, ricevuta richiesta Naspi 

Sarà cura del CPI, una volta acquisita la documentazione,  dare riscontro sul provvedimento adottato

[Sindacato Feder.ATA] Situazione Organico del Personale ATA

pubblicato 20 giu 2017, 03:56 da Tecnico GdN


[FLC CGIL] Graduatorie di istituto docenti ed educatori: si avvicina la scadenza

pubblicato 15 giu 2017, 00:04 da Tecnico GdN

Logo FLC CGIL

Graduatorie di istituto docenti ed educatori:
si avvicina la scadenza

Il 24 giugno scadono i termini per la presentazione delle domande di inserimento/aggiornamento nelle graduatorie di istituto del personale docente ed educativo di II e III fascia.

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato numerosi aggiornamenti che sono disponibili nel nostro speciale.
In particolare, oltre alla documentazione e ai modelli di domanda, sono disponibili ulteriori strumenti di supporto alla compilazione:

Presso le nostre sedi locali è stato predisposto uno specifico servizio di consulenza.

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

Mobilità scuola 2017/2018: docenti, pubblicati i movimenti della scuola primaria

pubblicato 12 giu 2017, 04:05 da Tecnico GdN

Online il prospetto con la situazione dei posti rimasti liberi dopo le operazioni di mobilità interprovinciale.

 

Sono stati pubblicati venerdì 9 giugno 2017diversamente da quanto anticipato dal Ministero dell’Istruzione nei giorni scorsi ai sindacati, gli esiti dei movimenti della scuola primaria. I prospetti con gli elenchi dei trasferimenti sono stati inviati agli Uffici scolastici territoriali e sono in corso di pubblicazione sui relativi siti.

Solo a seguito dell’operazione di controllo e verifica da parte degli UST stessi, verrà inviata la e-mail di notifica in esito ai movimenti; tale comunicazione, come risulta da un avviso su istanze online, sarà disponibile a partire da lunedì 12 giugno.

Scarica il documento

Oltre al tabulato dei docenti che hanno ottenuto il trasferimento o il passaggio sono disponibili anche i posti rimasti liberi dopo le operazioni di mobilità, che saranno destinati alle immissioni in ruolo e alle altre operazioni annuali per il prossimo anno scolastico 2017/2018.

La prossima pubblicazione degli esiti dei trasferimenti riguarderà la scuola dell’infanzia, prevista per lunedì 19 giugno.

Tutte le scadenze

 

[FLC CGIL] Segreterie scolastiche: il MIUR non può scaricare sulle scuole ritardi e inefficienze

pubblicato 11 giu 2017, 23:34 da Tecnico GdN


Logo FLC CGIL

Segreterie scolastiche: il MIUR non può
scaricare sulle scuole ritardi e inefficienze

I sindacati hanno sollecitato il Ministero dell’Istruzione ad affrontare i problemi che gravano sulle segreterie delle scuole per effetto delle operazioni relative al rinnovo delle graduatorie d’istituto del personale docente ed educativo.

La data di scadenza per la valutazione delle domande, stabilita dal MIUR per il prossimo 30 giugno nonostante le nostre proteste, infatti, non tiene in nessun conto l’esiguità del tempo lasciato alle segreterie scolastiche per l’esame delle pratiche: solo sei giorni, dal 24 al 30 giugno. E non tiene neppure in considerazione che questo è il periodo dell’anno in cui ci sono altri importanti adempimenti.

Per questo è necessario un ripensamento: il MIUR non può scaricare sulle scuole ritardi e inefficienze.

Continua a leggere la notizia

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

1-10 of 326