Bacheca Sindacale

Annunci recenti

  • Fwd: Comunicazione riapertura sedi UIL SCUOLA
    Inviato in data 19 set 2018, 00:43 da Tecnico S.T.
  • SINDACATI E MIUR SEMBRANO PARLARE DUE LINGUE DIVERSE
    Inviato in data 17 set 2018, 00:53 da Tecnico S.T.
  • INCONTRO INFORMATIVO PER DOCENTI E ATA NEO IMMESSI IN RUOLO INCONTRO INFORMATIVO PER DOCENTI E ATA NEO IMMESSI IN RUOLO        Mercoledì 12 settembre 2018 h. 16.30 – 18.30 CGIL Camera del Lavoro di Torino - Salone Pia Lai – via Pedrotti ...
    Inviato in data 10 set 2018, 04:02 da Tecnico S.T.
  • Newsletter CISL Scuola - n. 240 Se non riesci a visualizzare correttamente questa newsletter clicca qui. n. 240 - 29 agosto 2018 Gissi al ministro Bussetti: programmare per tempo e in modo accurato, saldando progetti e investimenti ...
    Inviato in data 2 set 2018, 23:36 da Tecnico GdN
  • note in uil
    Inviato in data 2 set 2018, 23:35 da Tecnico GdN
Post visualizzati 1 - 5 di 485. Visualizza altro »



Fwd: Comunicazione riapertura sedi UIL SCUOLA

pubblicato 19 set 2018, 00:43 da Tecnico S.T.


SINDACATI E MIUR SEMBRANO PARLARE DUE LINGUE DIVERSE

pubblicato 17 set 2018, 00:53 da Tecnico S.T.


INCONTRO INFORMATIVO PER DOCENTI E ATA NEO IMMESSI IN RUOLO

pubblicato 10 set 2018, 04:02 da Tecnico S.T.

INCONTRO INFORMATIVO PER DOCENTI E ATA

NEO IMMESSI IN RUOLO

 

  

 

Mercoledì 12 settembre 2018

h. 16.30 – 18.30

CGIL Camera del Lavoro di Torino - Salone Pia Lai – via Pedrotti, 5.

 

 

- Adempimenti di rito

 

- Dichiarazione dei servizi e documentazione da presentare 

 

- Pratiche di ricostruzione carriera/ricongiunzione/riscatto 

 

- Il CCNL – diritti e doveri 

 

- Professionalità docente e corso di formazione neo immessi

 

  

 

Sarà dato inoltre spazio al chiarimento dei quesiti posti dai partecipanti.

 

  

 

SCARICA LOCANDINA 




FLC CGIL TORINO



Newsletter CISL Scuola - n. 240

pubblicato 2 set 2018, 23:36 da Tecnico GdN

Se non riesci a visualizzare correttamente questa newsletter clicca qui.

n. 240 - 29 agosto 2018

Gissi al ministro Bussetti: programmare per tempo e in modo accurato, saldando progetti e investimenti

29.08.2018 19:09
Categoria: Comunicati Stampa

"Promuovere e valorizzare le occasioni di dialogo è il presupposto per costruire buone relazioni". Così ha esordito la segretaria generale CISL Scuola Maddalena Gissi nell’incontro svoltosi oggi al MIUR con la diretta partecipazione del ministro...

ARAN su bonus docenti: sui criteri generali si contratta anche per il 2017/18

29.08.2018 18:47
Categoria: Contratti e contrattazione, Contratto integrativo, Dirigenti scolastici

L’ARAN, con propria nota nr. 15209 del 29 agosto 2018, ripropone in termini corretti una questione, quella della contrattazione integrativa sui criteri generali per la determinazione del c.d. “bonus merito”, su cui era intervenuta in precedenza con una nota, da noi fortemente...

Diffuse dal MIUR le istruzioni operative per le supplenze 2018/19

29.08.2018 11:51
Categoria: Personale ATA, Personale docente, Personale educativo, Personale precario, Reclutamento e Precariato

Con la C.M. 37856 del 28/08/2018 sono state diffuse dal MIUR le istruzioni operative in materia di...

Tavolo di confronto tecnico tra sindacati e MIUR del 28 agosto, resoconto dei lavori

29.08.2018 11:25
Categoria: Dirigenti scolastici, Graduatorie ATA, Graduatorie docenti, Mobilità, Organico, Personale ATA, Personale docente, Personale educativo

Si è svolto nel corso della mattinata di martedì 28 agosto al Miur un incontro tecnico, alla presenza del Capo di Gabinetto, sulle problematiche connesse all'avvio dell'anno scolastico. Sono stati affrontati in particolare i temi riguardanti le assunzioni in ruolo,...

Quali cambiamenti attende la nostra scuola. Editoriale di Maddalena Gissi su Scuola e Formazione

27.08.2018 00:01
Categoria: Articoli

I cambiamenti che la scuola attende: da troppo tempo è costretta a subire quelli non sempre opportunamente meditati di una politica smaniosa di "lasciare il segno" più che capace di delineare autentici percorsi di riforma, come pure in altre stagioni il Paese ha potuto...

Iniziative in programma

5 settembre - Inizio delle lezioni in Alto Adige

05.09.2018 08:00

Anno scolastico 2018/19

6 settembre - Protagonosti nelle relazione contrattuali

06.09.2018 09:09

Incontro formativo a cura di CISL Scuola Bergamo Sebino B. e IRSEF IRFED. Zingonia Verdellino (BG), Palace Hotel Zingonia.

7 settembre - 3^ Giornata Nazionale RSU e delegati

07.09.2018 08:00

In tutta Italia iniziative della CISL Scuola con la partecipazione di RSU e delegati

Cisl Scuola web e social

note in uil

pubblicato 2 set 2018, 23:35 da Tecnico GdN


[FLC CGIL] Avvio anno scolastico: i sindacati incontrano il Ministro Bussetti

pubblicato 2 set 2018, 23:34 da Tecnico GdN

Logo FLC CGIL

Avvio anno scolastico: i sindacati
incontrano il Ministro Bussetti

Si è svolto mercoledì 29 agosto il primo incontro con il Ministro Bussetti sulle problematiche legate all’avvio dell’anno scolastico e alla prossima legge di stabilità.
Tanti i temi sul tavolo che il segretario generale, Francesco Sinopoli, ha evidenziato nel suo intervento consegnando inoltre al Ministro un dossier su quelle che la nostra organizzazione ritiene le urgenze del sistema scolastico nazionale. Fra queste sicuramente ci sono il reclutamento e le stabilizzazioni, gli organici di docenti, ATA e dirigenti scolastici, la messa in sicurezza degli edifici e un piano di edilizia che consenta un radicale ripensamento degli spazi per la didattica, la cancellazione delle norme che nel tempo hanno limitato l’autonomia scolastica come l’obbligo di ore di alternanza scuola-lavoro previsto dalla legge 107/15. Altro nodo fondamentale per la FLC CGIL sarà quello del prossimo rinnovo contrattuale e delle risorse che, in legge di bilancio, verranno destinate al Comparto “Istruzione e Ricerca”.
Leggi il commento di Francesco Sinopoli e il resoconto completo dell’incontro.

Nella sua breve replica il Ministro, pur dimostrando una disponibilità all’ascolto e alla collaborazione con le organizzazioni sindacali, non ha assunto nessun impegno preciso circa le richieste fatte. 

Sono ancora tanti i temi su cui è urgente il confronto e sulla base delle risposte che riceveremo nei prossimi giorni e in particolare appena si avvierà la discussione sulla prossima legge di bilancio, misureremo le reali intenzioni di questo governo e l’effettiva discontinuità rispetto alle precedenti politiche.
Il nostro impegno, da subito, è quello di ottenere la calendarizzazione di appositi tavoli su tutti i nodi tematici che abbiamo rappresentato.

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

note in uil

pubblicato 31 ago 2018, 00:32 da Tecnico GdN


note in UIL

pubblicato 20 lug 2018, 03:55 da Tecnico S.T.


Immissioni in ruolo docenti: primo incontro al MIUR. Disponibili oltre 57.000 posti. Comunicato stampa della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

pubblicato 20 lug 2018, 02:27 da Tecnico S.T.

Immissioni in ruolo docenti: primo incontro al MIUR. Disponibili oltre 57.000 posti

Dopo la mobilità risultano liberi circa: 44.000 posti comuni e 13.000 di sostegno.

 

Il 17 luglio 2018 si è svolto un primo incontro informativo al Miur sulle immissioni in ruolo 2018/2019 del personale docente.

Nel corso dell’incontro ci è stato comunicato che è stata richiesta l’autorizzazione per 57.322 assunzioni di docenti (al netto degli esuberi). Di questi circa 13.000 sono relativi al sostegno. Entro il mese di luglio dovrebbe esserci il decreto e la ripartizione dei contingenti per regione /provincia e insegnamento.

Nel merito delle istruzioni operative sono state affrontate numerose questioni controverse ed in particolare:

  • le quote e le compensazioni tra le varie procedure
  • il trattamento dei docenti inclusi con riserva
  • le procedure per le assunzioni su sostegno da GAE (ancora distinte per aree)
  • le possibilità di opzione tra le varie proposte di assunzione
  • gli effetti dell’individuazione/rinuncia al FIT.

L’amministrazione ha recepito numerose osservazioni della FLC CGIL e degli altri sindacati e si è riservata di predisporre un testo definitivo delle istruzioni operative in tempi rapidi.

In particolare, abbiamo chiesto, anche in considerazione della novità del nuovo percorso FIT, che le istruzioni siano dettagliate e complete in modo da evitare i comportamenti difformi che si sono verificati negli anni scorsi.

In attesa dei contingenti ufficiali è possibile fare riferimento ai posti liberi dopo la mobilità, oltre 57.000: 40.310 posti comuni e 13.289 di sostegno. Un primo dato indicativo per tipo di posto/classe di concorso e per provincia regione è disponibile nelle nostre elaborazioni dei posti liberi dopo la mobilità: scuola dell’infanzia (3.539+1.172), scuola primaria (6.365+4.540), scuola secondaria di primo grado (13.545+5.951), scuola secondaria di secondo grado (16.861+1.626). A quelli ricavati dalle singole elaborazioni (53.599) si aggiungono i passaggi ad altro ordine di scuola in elaborazioni successive (circa 2.300) e i posti delle classi di concorso di indirizzo dei licei musicali che non sono state elaborate con la normale mobilità (circa 1.000).

Per il personale educativo e ATA sono previsti specifici incontri alla fine del mese di luglio.

 

Scuola: annunciate nuove immissioni in ruolo. Ma resta da colmare la distanza con l’organico di fatto

 

Comunicato stampa della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

 

Le immissioni in ruolo di circa 57.000 docenti e 10.000 ATA non bastano per dare efficienza, serenità, stabilità e continuità didattica nelle scuole.​

Oggi ci sono le condizioni per trasformare in organico di diritto i circa 15.000 posti che ormai di anno in anno vengono concessi in organico, cosiddetto, di fatto. E ben 43.000 circa posti di sostegno, oggi concessi in deroga, possono diventare a tempo indeterminato. Sarebbero ben altri numeri.

Analoga operazione deve essere fatta per il personale ATA, recuperando i tagli degli ultimi anni e rivedendo i parametri di determinazione dell’organico, in quanto quelli attuali non sono più in grado di rispondere ai bisogni del servizio scolastico (assistente tecnico anche nelle scuole del primo ciclo, scuole aperte, lotta alla dispersione, implementazione dei PON a finanziamento europeo).

Coprire con rapidità tutti i posti liberi: questa è la vera lotta alla precarietà.

Sappiamo delle difficoltà e dei problemi che rendono difficile assegnare migliaia di posti, sia per carenza di aspiranti sia per ritardi nel concorso riservato agli abilitati, in particolare per il sostegno. Per questo invitiamo il Ministero dell’Istruzione ad una rapida verifica della situazione, a sollecitare la conclusione dei concorsi, ad attivare ulteriori corsi di sostegno (anche per il personale di ruolo), ad organizzare al più presto gli altri concorsi previsti, completare rapidamente quello per dirigente scolastico e bandire rapidamente il concorso per DSGA.

Dentro questa operazione devono rientrare i posti dei diplomati magistrali e dei laureati in scienze della formazione che hanno maturato il diritto all’immissione in ruolo, così come devono essere incluse le stabilizzazioni del personale educativo dei convitti e degli educandati.


Speciale assunzioni e supplenze

 

Cordialmente

 

FLC CGIL TORINO

 

1-10 of 485